HOME
 
CHI SIAMO
 
PUBBLICAZIONI
 
AUTORI
 
PERIODICI
 
DIDATTICA
 
LESSICO
 
BIBLIOGRAFIA
 
RECENSIONI
 
EVENTI
 
CREDITS
Vai all'indice di questa sezione

Ricerca avanzata

TEMI

arte aspirazioni colori contatti con altri paesi costumi emigrazione flora e fauna gente geografia giornalismo istruzione italia ed europa leggende limiti lingua modi di dire nazioni extraeuropee religiositÓ riferimenti letterari storia

Colori

Cagliari, Tipografia del Commercio, 1881

Bozzetti sardi

Ottone Bacaredda

p. 12
dash; Verso va! – gridò il nonno, dalle guance paonazze.

colori

p. 13
Con un occhio socchiuso parve ammirare il bel color d’ambra trasparente della vernaccia.

colori

p. 14
Uscì dalla casipola di comare Annamaria assai riconciliato cogli uomini. E vi tornò nelle giornate d’umor nero, a respirare in quell’ambiente umile e angusto, ma sereno e pulito.

colori

p. 28
dash; Io t’amo come un pazzo! – le disse. – Perché non mi amerai, Grazia? – Perché il mio cuore è del mio sposo; e Dio ha ricevuto il nostro giuramento – rispose la fanciulla, un po’ arrossendo in viso.

colori, religiositÓ

p. 33
Il suo volto pallido, cereo, i suoi occhi impietrati, il suo silenzio di tomba, facevano un singolare contrasto col pianto della vedova.

colori

Indietro1 . 2 . 3 . 4 . 5 . 6 . 7 . 8 . 9 . 10 ......Avanti
 
Centro di Studi Filologici Sardi - via dei Genovesi, 114 09124 Cagliari - P.IVA 01850960905
credits | Informativa sulla privacy |