HOME
 
CHI SIAMO
 
PUBBLICAZIONI
 
AUTORI
 
PERIODICI
 
DIDATTICA
 
LESSICO
 
BIBLIOGRAFIA
 
RECENSIONI
 
EVENTI
 
ADMIN
 
CREDITS
Vai all'indice di questa sezione
ANTONIO MARIA DA ESTERZILI

biografia

opere

bibliografia

Nato nel 1644, probabilmente ad Esterzili come suggerisce l'eponimo, la sua storia è avvolta dal mito: le uniche notizie sono che da giovane divenne frate e si trasferì a Sanluri dove pare abbia vissuto per circa mezzo secolo. Posto ai margini della vita ecclesiale a causa di vicende ritenute illecite e non meglio precisate, compose opere che ebbero nei suoi tempi una grande notorietà e moltissimi brani delle sue tragedie sono stati poi tramandati come stralci di poesia popolare.

Il suo nome resta legato all'opera in versi Il Desenclaviamento, ancora oggi rappresentata, scritta in Sardo Campidanese con didascalie in Castigliano, lingua ufficiale dell'epoca.

Morì nel 1727.

Opere

Commedia della Passione di Nostro Signore Gesù Cristo: testo sardo campidanese del sec. XVII (edito secondo l'autografo conservato nella Biblioteca universitaria di Cagliari da R. G. Urciolo, con introduzione di M. L. Wagner), Cagliari, Fondazione Il Nuraghe, 1959

Bibliografia

• S. Bullegas, La Spagna, il teatro, la Sardegna: Antonio Maria da Esterzili: Comedias e frammenti drammatici, Cagliari, Cuec, 1992

• S. Bullegas, La Spagna, il teatro, la Sardegna: "Comedias" e frammenti drammatici di Antonio Maria da Esterzili, Cagliari, Cuec, 1996

• S. Bullegas, Sa passioni de nostru signori Gesu Cristu, da Antonio Maria da Esterlizi, Cagliari, E. Gasperini, 1999

• G. Marci, In presenza di tutte le lingue del mondo. Letteratura sarda, Cagliari, Centro di Studi Filologici Sardi/Cuec, 2005, pp. 98-100.

 
Centro di Studi Filologici Sardi - via dei Genovesi, 114 09124 Cagliari - P.IVA 01850960905
credits | login | Informativa sulla privacy |