HOME
 
CHI SIAMO
 
PUBBLICAZIONI
 
AUTORI
 
PERIODICI
 
DIDATTICA
 
LESSICO
 
BIBLIOGRAFIA
 
RECENSIONI
 
EVENTI
 
ADMIN
 
CREDITS
Vai all'indice di questa sezione
GAVINO GABRIEL

biografia

opere

bibliografia

Nasce a Tempio Pausania il 15 agosto 1881 da Salvatore e Narcisa Piccoi. Consegue a Pisa, nel 1905, la laurea in lettere discutendo una tesi su Paolo Cortese – Saggio sulle origini della critica estetica letteraria. Presiede la commissione Giovanni Pascoli. Fu, oltre che appassionato di musica sarda, scrittore versatile, giornalista, conferenziere, studioso di cose patrie. Nel 1932 fonda e dirige la discoteca di stato, mentre sei anni dopo organizza e dirige la Biblioteca governativa in Asamra. Nel 1958 avvia nel Conservatorio musicale di Cagliari un corso di etnofonia sarda.

Opere

La terra ai contadini, «Rivista Sarda», I, 8 – 12, 1919.

Prefazione a L’anima delle regioni, «Il Nuraghe», I, 4, 15 maggio 1923.

Ignazio Serra (biografia) in I. SERRA, Rosas d’atonzu, Vercelli, Vallardi, 1923.

Il commercio della poesia, «Popolo d’Italia», 104, 1 maggio 1925.

Cardi sardi, Cagliari, Fossataro, s.d.

I Canti di Sardegna, Milano, Italica ars, 1923.

La jura (cinque quadri di vita gallurese per commento musicale), Milano, Italica ars, 1928.

Musicalità sarda, «Sardegna», I, dicembre 1954.

Musica a centimetri, Roma, Ausonia, 1934.

• Musica, scuola e nazione : un carteggio con Giuseppe Prezzolini e altre lettere inedite, a cura di L. S. Uras, Lucca, LIM, 2004.

• Carteggio 1908-1977, a cura di L. S. Uras, Lucca, LIM, 2007.


Bibliografia

• R. BRANCA, La melopea sarda e Gavino Gabriel, «Vita e poesia di Sardegna».

• P. ORANO, Gavino Gabriel in Contemporanei, Milano, Mondadori, 1928.

• R. BONU, Gavino Gabriel, in Scrittori sardi nati nel secolo XIX, Sassari, Gallizzi, 1961.

 
Centro di Studi Filologici Sardi - via dei Genovesi, 114 09124 Cagliari - P.IVA 01850960905
credits | login | Informativa sulla privacy |