HOME
 
CHI SIAMO
 
PUBBLICAZIONI
 
AUTORI
 
PERIODICI
 
DIDATTICA
 
LESSICO
 
BIBLIOGRAFIA
 
RECENSIONI
 
EVENTI
 
ADMIN
 
CREDITS
Vai all'indice di questa sezione
DIMAS SERPI

biografia

opere

bibliografia

antologia

Nato a Cagliari nel 1550 circa, morto a Roma all’inizio del sec. XVII. Religioso della minore osservanza e poi frate zoccolante, studiò filosofia e teologia prima in Sardegna e poi in Spagna. Nel 1597 fu eletto padre provinciale del suo ordine per la Sardegna. Tornato in Spagna viaggiò a lungo per istruire il processo sulla vita e i miracoli del Beato Salvatore da Orta, morto a Cagliari nel 1569. Fu poi a Cagliari e a Roma, dove morì. Restano di lui opere di argomento religioso di non grande valore, a eccezione del Trattato sul Purgatorio, nel quale si dimostra, secondo il Siotto Pintor, dotto teologo e valente scrittore.

Opere

Chronica de los santos de Cerdeña, Barcelona, 1600.

Tratado de purgatorio contra Luthero y otros hereges segun el decreto del S.C. Trident, Barcelona, Emprenta de Iaime Cendrat, 1604.

Tratado del Purgatorio contra Lutero y otros hereges, segun el decreto del S.C. Tridentino, Barcelona, 1801.

Apodixis sanctitatis S. Georgii suellensis episcopi, Romae, 1609.

Apodixis sanctitatis episcoporum Luciferi calaritani et Georgi suellensis, Romae, 1609.

Bibliografia

• P. TOLA, Dizionario Biografico degli uomini illustri di Sardegna, Torino, Tipografia Chirio e Mina, 1837-38, vol. III, pp. 175-178.

• G. SIOTTO PINTOR, Storia letteraria di Sardegna, Cagliari, Tipografia Timon, 1843-44, vol. II, pp. 68-75, 153, 157, 361, 387. vol. III, pp. 203, 221, 263.

• D. E. TODA Y GUELL, Bibliografía española de Cerdeña, Madrid, Tipografía de los Huérfanos, 1890, p. 210.

• R. CIASCA, Bibliografia sarda, Roma, 1931-34, vol. IV, p. 152, nn. 16933-16935.

• J. ARCE, La Spagna in Sardegna, introduzione, traduzione e note di L. Spanu, Cagliari, TEA, 1982.

• M. G. MELONI, Quanto a fede non temiamo confronti: Chronica de los Santos de Sardeña. Questa l'opera con cui il cagliaritano Dimas Serpi, Francescano osservante, illustro la religiosità della sua città nel 17. secolo, “Sardegna fieristica”, XLI, 2002.

Antologia

 
Centro di Studi Filologici Sardi - via dei Genovesi, 114 09124 Cagliari - P.IVA 01850960905
credits | login | Informativa sulla privacy |