HOME
 
CHI SIAMO
 
PUBBLICAZIONI
 
AUTORI
 
PERIODICI
 
DIDATTICA
 
LESSICO
 
BIBLIOGRAFIA
 
RECENSIONI
 
EVENTI
 
ADMIN
 
CREDITS
Vai all'indice di questa sezione
GIOVANNI SPANO

biografia

opere

bibliografia

antologia

Nato a Ploaghe l’8 marzo 1803 e morto a Cagliari il 3 aprile 1878. Figlio di Giovanni Maria e di Lucia Figoni. Di agiata famiglia, fu maestro di arti liberali e teologo; si dedicò dapprima all’insegnamento elementare. Ordinato sacerdote nel 1827, si recò a Roma per completare la sua istruzione studiando l’ebraico, il greco, l’arabo, il caldeo e il siro-caldeo, la fisica e l’archeologia. Essendosi intanto resa libera la cattedra di sacra scrittura e di lingue orientali nell’Università di Cagliari, lo Spano fu chiamato a ricoprirla. Ha inizio a quel tempo anche la sua attività di archeologo nella parte meridionale dell’Isola dove portò alla luce, interpretandoli e catalogandoli, numerosi reperti archeologici. I suoi interessi lo portarono poi nel Capo di Sopra dove diede inizio agli studi della lingua logudorese. Nel corso delle sue ricerche mise insieme una ricchissima collezione di oggetti, frutto di scavi archeologici, e di quadri che donò ai musei di Cagliari e di Sassari. Fondò il “Bollettino archeologico sardo”. Fu senatore del Regno, rettore dell’Università di Cagliari (a lui si deve l’istituzione della Facoltà di lettere e filosofia nel 1860), canonico del Duomo di Cagliari, amico del Baille, dell’Angius e del Martini, fu anche in corrispondenza con i maggiori studiosi di archeologia del suo tempo, fra i quali il Mommsen.

Opere

Necrologia, “L’indicatore sardo”, n. 37, a. VIII, 14 settembre 1839.

Autobiografia, autografo, Ms del sec. XIX in Cu.

Annotazioni al poema storico di Girolamo Araolla: Sa vida, su martiriu et sa morte de sos gloriosos martires Gavinu, Prothu et Januariu, Cagliari, 1840.

Ortografia sarda nazionale, ossia grammatica della lingua logudorese paragonata all’italiano, Cagliari, Reale Stamperia, 1840, (oggi in ed. anast. Cagliari, 3T, 1974; Cagliari, GIA, 1995).

Biblia mnemonica seu sacri libri totius veteris ac novi testamenti: memoribus carminibus absoluti cum perbrevi summario pro clarori rerum explanatione ad singula capitum verba, Carali, Ex Typ. archiepiscopali, pref. 1841.

• Pinacologia, “L’indicatore sardo”, n. 34, a. X, 21 agosto 1841.

Intorno ai tre sonetti in sardo-logudorese sulla s.s. eucarestia secondo i primi tre canti latini originali dell'abate Francesco Carboni di Sardegna, Cagliari, Tipografia Arcivescovile, 1842.

Monetazione in Sardegna di Carlo 6. Imperatore, s.l., s.n., [18..].

• Lettera al Sig. Gaetano Cara Dirett. Del R. Museo di Cagliari, “La Meteora”, pp. 70 ss. a. II, 31 giugno 1844.

Sa Jerusalem victoriosa, osiat S'historia de su populu de Deus, Annotazioni bibliche al poema storico sacro del canonico Melchiorre Dore, Cagliari, Tipografia Arcivescovile, 1842; 1847.

Cenni sopra un frammento di un antico diploma militare sardo, Cagliari, Tipografia Arcivescovile, 1848.

[Illustrazione sopra un epitafio greco del r. museo di Cagliari], Cagliari, Tipografia Arcivescovile, 1849.

• Lettera al Direttore, “L’indipendenza italiana”, n. 45, a. I, 6 febbraio 1849.

Notizie sull'antica città di Tarros, Cagliari, Tipografia Nazionale, 1851.

[Lettera al ch. sig. generale cav. Alberto della Marmora sopra alcuni lari militari sardi in bronzo], Cagliari, Tipografia Timon, 1851.

• Lettera ad Alberto della Marmora sopra alcuni lari militari sardi in bronzo, Cagliari, tip. Nazionale, 1851. 

Vocabolariu sardu-italianu et italianu-sardu, Kalaris, Imprenta Nationale, 1851.

Vocabolario sardo-italiano e italiano-sardo, Cagliari, Tipografia Nazionale, 1851-52 (oggi in ed. anast. Cagliari, 3T, 1972).

Vocabolario sardo-italiano e italiano-sardo: coll’aggiunta dei proverbi sardi, Cagliari, Tipografia Nazionale, 1851-52, 2 vol. (oggi in ed. anast. Bologna, Forni, 1967, 1975, 1987).

Proverbi sardi trasportati in lingua italiana e confrontati con quelli degli antichi popoli, Cagliari, 1851.

Illustrazione di due sigilli sardi, Cagliari, Tipografia Nazionale, 1852.

Memoria sull'antica Truvine, Cagliari, Tipografia Nazionale, 1852.

Proverbios sardos traduidos in limbazu italianu et confrontados cum sos de sos antigos populos, Cagliari, Tipografia Nazionale, 1852.

Al cav. D. Giovenale Vegazzi-Ruscalla lettera del can. Giovanni Spano sul volgare adagio il riso sardonico, Cagliari, Tipografia Nazionale, 1853.

Memoria sopra i nuraghi della Sardegna, Cagliari, Tipografia Nazionale, 1854.

Saggio di filologia sarda comparata sopra il capo 15. del Vangelo di san Luca con annotazioni del can. Giovanni Spano, Cagliari, Tipografia Timon, 1854.

• “Bullettino archeologico sardo: 1855-1884”, articoli (oggi in ed anast. cura di A. Mastino e P. Ruggeri, Nuoro, Archivio fotografico sardo, 2000).

• “Bullettino archeologico sardo”, I, 1 (genn. 1855)- X, 12 (dic. 1864), Cagliari, Tipografia Timon, 1855-1884.

• Oggetto del Bullettino, “B. A. S.”, pp. 5 ss., vol. I, 1855.

Iscrizione sarda di Todorache, Cagliari, Tipografia Timon, 1855.

• Moneta e Statua di sardopatore, “B. A. S.”, pp. 9 ss., vol. I, 1855.

Statua d'Aristeo in bronzo, Cagliari, Tipografia Timon, 1855.

• Statua d’Aristeo in bronzo, “B. A. S.”, pp. 65 ss., vol. I, 1855.

• Sopra una statuetta d’Iside in oro trovata in Tharros, “B. A. S.”, pp. 26 ss., vol. I, 1855. 

• Carta antica della sardegna, “B. A. S.”, pp. 33 ss., vol. I, 1855.

• Moneta di Ariperto in oro, “B. A. S.”, pp. 59 ss., vol. I, 1855.

• Lapide in Olbia, “B. A. S.”, pp. 79 ss., vol. I, 1855.

• Intagli degli scarabei, “B. A. S.”, pp. 83 ss., vol. I, 1855. 

• Statuetta di Serapide in bronzo, “B. A. S.”, pp. 97 ss., vol. I, 1855.

• Statuetta in bronzo d’ un indigete, “B. A. S.”, pp. 129 ss., vol. I, 1855.

• Scoperta d’una antica città, “B. A. S.”, pp. 132 ss., vol. I, 1855.

• Iscrizione sarda di Todorache,  “B. A. S.”, pp. 142 ss., vol. I, 1855. Estratto Cagliari, Timon, 1855.

• Scarabei egizii trovati in Sardegna, “B. A. S.”, pp. 149 ss., vol. I, 1855.

• Arme antiche sarde e talismani bellici, “B. A. S.”, pp. 161 ss., vol. I, 1855.

• Moneta di Ladislao, “B. A. S.”, pp. 178 ss., vol. I, 1855.

• Nuovi sepolcri, “B. A. S.”, pp. 183 ss., vol. I, 1855.

• Ultime scoperte, “B. A. S.”, vol. I, 1855, pp. 25 ss., 87 ss., 122 ss., 154, 180; vol. II, 1856, pp. 26 ss., 62, 93, 125, 154, 181; vol. III, 1857, pp. 24, 61, 94, 125, 154, 183; vol. IV, 1858, pp. 31, 60, 94, 124, 158, 187; vol. V, 1859, pp. 30, 61, 93, 123, 157, 183; vol. VI, 1860, pp. 28-30, 60-62, 94-95, 125-127, 157-159, 184-186; vol. VII, 1861, pp. 29, 60, 93, 127, 154, 174; vol. VIII, 1862, pp. 29-31, 63-64, 90-92, 124-128, 156-157; vol. IX, 1863, pp. 29, 61, 95, 109; vol. X, 1864, pp. 29, 62, 90, 124, 157.

• Iscrizioni latine, “B. A. S.”, vol. I, 1855, pp. 30, 61, 90, 124, 155,  184; vol. II, 1856, pp. 31, 63, 94, 126, 156, 183; vol. III., 1857, pp. 26, 62, 128, 157, 185; vol. IV, 1858, pp. 32, 62, 96, 126, 160, 186; vol. V, 1859, pp. 32, 63, 95, 125, 159, 185; vol. VI, 1860, pp. 30-32, 62-64, 96, 127-128, 159-160; vol. VII, 1861, pp. 31-32,  62, 95, 128, 155; vol. VIII, 1862, pp. 31-32 , 92-96 ,126-128; vol. IX, 1863, pp. 31, 63; vol. X, 1864, pp. 30, 93, 126, 160.

• Strade antiche della Sardegna nell’epoca cartaginese e romana, città, isole, porti e fiumi, “B. A. S.”, pp. 170 ss., vol. I, 1855; pp. 15 ss.; pp. 42 ss.; pp. 74 ss.; pp. 115 ss., vol. II, 1856. 

• Sopra un frammento di un’antico diploma militare sardo, “B. A. S.”, pp. 191 ss., vol. I, 1855.

• Se la Sardegna abbia preso il nome Sardo, “B. A. S.”, pp. 5 ss., vol. II, 1856.

• Medaglia di Sallustio, “B. A. S.”, pp. 22 ss., vol. II, 1856.

• Corba egiziana in oro di Tharros, “B. A. S.”, pp. 25 ss., vol. II, 1856.

• Stela fenicia di Tharros, “B. A. S.”, pp. 33 ss., vol. II, 1856.

• Nome, sito, perimetro dell’antica città di Cagliari, “B. A. S.", pp. 48 ss., vol. II, 1856.

• Nome, sito, perimetro dell’antica città di Cagliari, “B. A. S.”, pp. 87 ss., vol. II, 1856.

 Scrofe, amuleti di Tharros, “B. A. S.”, pp. 54 ss., vol. II, 1856.

• Pendenti sardi, ossiano orecchini di Tharros, “B. A. S.”, pp. 57 ss., vol. II, 1856.

• Amboni dell’antica cattedrale di Cagliari, “B. A. S.”, pp. 65 ss., vol. II, 1856.

• Amuleto con iscrizione fenicia, “B. A. S.”, pp. 72 ss., vol. II, 1856.

• Dell’arte plastica in Sardegna, “B. A. S.”, pp. 80 ss., vol. II, 1856. Estratto Cagliari, Timon, 1865.

• Antichità degli scavi di Tharros, “B. A. S.”, pp. 84 ss., vol. II, 1856.

• Porta laterale destra della Cattedrale di Cagliari, “B. A. S.”, p. 97ss., vol. II, 1856.

• Glitica sarda, ossia rivista delle pietre incise trovate in Sardegna, “B. A. S.”, pp. 104 ss., 1856.

• Vasetto antico di bronzo sacro ad Esculapio, “B. A. S.”, pp. 129 ss., vol. II, 1856.

• Coccodrilli amuleti di Tharros, “B. A. S.”, pp. 120 ss., vol. II, 1856. Estratto Cagliari, Timon, 1856.

• Nome, sito, descrizione dell’antica città di Torres, “B. A. S.”, pp. 123 ss., vol. II, 1856.

• Nome, sito, descrizione dell’antica città di Torres, “B. A. S.”, pp. 138 ss., vol. II, 1856.

• Serpenti urei, “B. A. S.”, pp. 149 ss., vol. II, 1856.

• Fondazione del R. Museo di Cagliari, “B. A. S.”, pp. 151 ss., vol. II, 1856.

• Lucerna antica di bronzo del R. Museo, “B. A. S.”, pp. 161 ss., vol. II, 1856.

• Catacombe di Sant’Andrea Abriu presso Bonorva, “B. A. S.”, pp. 170 ss., vol. II, 1856.

• Amuleti di Tharros a testa di Ammone,  “B. A. S.”, pp. 179 ss., vol. II, 1856.

• Illustrazione sopra un epitafio greco del R. Museo di Cagliari, “B. A. S.”, pp. 184-192, vol. II, 1856. Estratto Cagliari, Timon, 1856.

Guida del Duomo di Cagliari, Cagliari, Tipografia Timon, 1856 (oggi in ed. anast. Cagliari, Trois, 1970).

La storia di Giuseppe ebreo raccontata nella Genesi dal capo 37 sino al capo 45, note e parafrasi, in sestine, di G. Spano, Cagliari, Tipografia Timon, 1857.

• Vaso antico scoperto in Tharros, Cagliari, Tipografia Timon, 1857.

• Vaso antico scoperto in Tharros, “B. A. S.”, pp. 43 ss., vol. III, 1857.

• Urna sepolcrale di Torres, “B. A. S.”, pp. 5 ss., vol. III, 1857.

• Studj archeologici in Sardegna, “B. A. S.”, pp. 11 ss, vol. III, 1857.

• Ghiande belliche o pietre da fionda, “B. A. S.”, pp. 13 ss., vol. III, 1857.

• Amuleto in oro di Tharros, “B. A. S.”, pp. 20 ss., vol. III, 1857.

• Descrizione dell’antica Sulcis, nome e fondazione, “B. A. S.”, pp. 23 ss., vol. III, 1857.

• Descrizione dell’antica Sulcis, nome e fondazione, “B. A. S.”, pp. 48 ss., vol. III, 1857.

• Descrizione dell’antica Sulcis, nome e fondazione, “B. A. S.”, pp. 77 ss., vol. III, 1857.

• Amuleti egiziani di Tharros, “B. A. S.”, pp. 39 ss., vol. III, 1857.

• Escursione nell’antica Cagliari, “B. A. S.”, pp. 57 ss., vol. III, 1857.

• Pozzo di Santa Cristina in Pauli Latino, “B. A. S.”, pp. 65 ss., vol. III, 1857.

• Stile antico in bronzo, “B. A. S.”, pp. 73 ss., vol. III, 1857.

• Schiarimenti e note sull’iscrizione sulcitana, “B. A. S.”, pp. 55 ss., vol. III, 1857.

• Antico mosaico della Crucca, “B. A. S.”, pp. 82 ss., vol. III, 1857. Estratto Cagliari, Timon, s. a.

• Culto di Bacco in Sardegna, “B. A. S.”, pp. 99 ss., vol. III, 1857.

• Dischi o semisfere delle tombe di Tharros, “B. A. S.”, pp. 105 ss., vol. III, 1857.

• Statuette, indigeti sardi di bronzo, “B. A. S.”, pp. 113 ss., vol. III, 1857.

• Emendazione della lapide di Cesonia, “B. A. S.”, pp. 120 ss., vol. III, 1857.

• Città di Calmedia, “B. A. S.”, pp. 120 ss., vol. III, 1857.

• Ponti antichi sardi e ponte di Torres, “B. A. S.”, pp. 129 ss., vol. III, 1857.

• Smalti antichi sardi, “B. A. S.”, pp. 137 ss., vol. III, 1857.

• Necropoli dell’antica Florinas, “B. A. S.”, pp. 141 ss., vol. III, 1857.

• Sarcofago ed iscrizione castriciana, “B. A. S.”, pp. 145 ss., vol. III, 1857.

• Cenobio di Sant’Elia di Monte Santo, “B. A. S.”, pp. 161 ss., vol. III, 1857.

• Dominio degli Etruschi in Sardegna, “B. A. S.”, pp. 167 ss., vol. III, 1857.

• Sarcofagi antichi sardi e sarcofago di Torres rappresentante Orfeo, “B. A. S.”, pp. 175 ss., vol. III, 1857.

• Moneta greca di Torres, “B. A. S.”, pp. 181 ss., vol. III, 1857.

• Antico larario sardo di Uta. Appendice, “B. A. S.”, pp. 186 ss., vol. III, 1857. Estratto Cagliari, Timon, 1857.

• La storia di Giuseppe Ebreo, raccontata nella Genesi. Cagliari, TIP. Timon, 1857.

• Diario 1857-71, Ms del sec. XIX.

• Vasetto antico di bronzo sacro ad Esculapio, “B. A. S.”, pp. 92 ss., vol. IV, 1858.

• Studj archeologici in Sardegna II, “B. A. S.”, pp. 76 ss, vol. IV, 1858.

Annotazioni all'iscrizione della colonna votiva ad Ercole, e notizie di altri suoi monumenti, “Bullettino archeologico sardo”, vol. 4, 10, 31 ottobre 1858.

Chiesa e badia di san Michele di Salvennero, “Bullettino archeologico sardo”, IV, 8, agosto 1858.

Notizie storico-critiche intorno all'antico episcopato di Sorres ricavate da un autografo manoscritto del secolo 15., Cagliari, Tipografia Timon, 1858.

Il Vangelo di S. Matteo, Londra, s.n., 1858.

• Sardegna sacra e le antiche diocesi, “B. A. S.”, pp. 5 ss., 41 ss., vol. IV, 1858.

• Stele mortuarie di bronzo, “B. A. S.”, pp. 11 ss., vol. IV, 1858.

• Monumenti romani di Austis, “B. A. S.”, pp. 26 ss., vol. IV, 1858.

• Ornamenti ed amuleti in oro di Tharros, “B. A. S.”, pp. 33 ss., vol. IV, 1858.

• Ornamenti ed amuleti in oro di Tharros, “B. A. S.”, pp. 69 ss., vol. IV, 1858.

• Vasellino raro di Terra cotta, “B. A. S.”, pp. 39 ss., vol. IV, 1858.

• Ripostiglj di monete antiche ritrovati in Sardegna, “B. A. S.”, pp. 57 ss., vol. IV, 1858.

• Monete sardo-puniche, “B. A. S.”, pp. 65 ss., vol. IV, 1858.

• Monete sardo-puniche, “B. A. S.”, pp. 100 ss., vol. IV, 1858.

• Scoperta di un sarcofago frammentato, “B. A. S.”, p. 80, vol. IV, 1858.

Sarcofago romano nel santuario di Cagliari, “Bullettino Archeologico Sardo”, n. 10, n. 11, a. V, 1859.

• Erma di Bacco biforme, “B. A. S.”, pp. 5 ss., vol. V, 1859.

• Aquidotto romano di Porto Torres ed iscrizione di T. Flavio Giustino, “B. A. S.”, pp. 7 ss., vol. V, 1859.

• Sarcofago ed antichità di Decimo, “B. A. S.”, pp. 12 ss., vol. V, 1859.

• Anelli antichi sardi, “B. A. S.”, pp. 16 ss., vol. V, 1859.

• Anelli antichi sardi, “B. A. S.”, pp. 54 ss., vol. V, 1859.

 • Anelli antichi sardi, “B. A. S.”, pp. 73 ss., vol. V, 1859.

• Aquae neapolitanae, ossia bagni di Sardara, “B. A. S.”, pp. 20 ss., vol. V, 1859.

• Vasi fittili sardi, “B. A. S.”, pp. 24 ss., vol. V, 1859.

• Fibule antiche di bronzo, “B. A. S.”, pp. 33 ss., vol. V, 1859.

• Osservazioni e note sopra il sarcofago di Petronilla trovato in Decimo, “B. A. S.”, pp. 40 ss., vol. V, 1859.

• Furto di denaro antico, “B. A. S.”, pp. 47 ss., vol. V, 1859.

• Significato delle ali col disco negli scarabei, “B. A. S.”, pp. 59 ss., vol. V, 1859.

• Nuova interpretazione della stela fenicia di Tharros, “B. A. S.”, pp. 76 ss., vol. V, 1859.

• Terme antiche ed acque termali in Sardegna, “B. A. S.”, pp. 80 ss., vol. V, 1859.

• Terme antiche ed acque termali in Sardegna, “B. A. S.”, pp. 103 ss., vol. V, 1859.

• Statuette egizie in avorio, “B. A. S.”, pp. 84 ss., vol. V, 1859.

• Andrea Lusso, pittore sardo del sec. XVI, tela nella villa di Martis,“B. A. S.”, pp. 89 ss., vol. I, 1859.

• Bronzi olbiani, ossia illustrazione di alcune figure in bronzo trovate vicino ad Olbia, “B. A. S.”, pp. 97 ss., vol. V, 1859.

• Antichità di Sestu, “B. A. S.”, pp. 101 ss., vol. V, 1859.

• Lettera ad Alberto della Marmora e sua risposta sopra un frammento di colona miliaria, “B. A. S.”, pp. 108 ss., vol. V, 1859.

• Statuetta cibistica di Tharros, “B. A. S.”, pp. 119 ss., vol. V, 1859.

• Chiodi di bronzo e di ferro che si trovano nelle sepolture, “B. A. S.”, pp. 122 ss., vol. V, 1859.

• Descrizione dell’antica Neapolis, “B. A. S.”, pp. 129 ss., vol. I, 1859.

• Giovannu Muru pittore sardo del sec. XVI, tavole nella chiesa d’Ardara, “B. A. S.”, pp. 143 ss., vol. V, 1859.

• Ceramica greca ed etrusca dipinta trovata in Sardegna, “B. A. S.”, pp. 161, vol. V, 1859.

• Sarcofago greco del R. Museo di Cagliari, “B. A. S.”, 164 ss., vol. V, 1859.

• Altri due sarcofagi sardi, “B. A. S.”, pp. 167 ss., vol. V, 1859.

• Statuetta di terra cotta di Tharros, “B. A. S.”, pp. 174 ss., vol. V, 1859.

• Ambra che trovasi nei sepolcri, “B. A. S.”, pp. 175 ss., vol. V, 1859.

• Urne cinerarie di vetro scoperte in Tharros, “B. A. S.”, pp. 177 ss., vol. V, 1859.

• Sopra due sigilli sardi del medio evo, “B. A. S.”, pp. 187 ss., vol. V, 1859.

Testo ed illustrazioni di un codice cartaceo del secolo 15. contenente le leggi doganali e marittime del porto di Castel Genovese ordinate da Nicolo Doria e la fondazione e storia dell'antica città di Plubium, Cagliari, Tipografia Timon, 1859.

Catalogo della raccolta archeologica sarda, Cagliari, Tipografia Timon, 1860 (oggi in ed. anast. Cagliari, GIA, 1992).

• Nuova carta della Sardinia antiqua del Cav. Della Marmora, “B. A. S.”, pp. 6-8, vol. VI, 1860.

• Fuso antico di Avorio, “B. A. S.”, pp. 11-12, vol. VI, 1860.

• Simboli mortuari, “B. A. S.”, p. 16, vol. VI, 1860.

Ardara e sua chiesa, antica reggia dei Giudici di Torres, “B. A. S.”, pp. 17 ss., vol. VI, 1860.

• Unguentarii e la cosmetica delle donne, “B. A. S.”, pp. 24 ss., vol. VI, 1860.

• Assi romani ed i loro multipli, “B. A. S.”, pp. 33 ss., vol. VI, 1860.

• Situazione delle chiese antiche, “B. A. S.”, pp. 46 ss., vol. VI, 1860.

• Tombe dell’antica Trabine, “B. A. S.”, pp. 47-48, vol. VI, 1860.

• Cinocefali amuleti di Tharros, “B. A. S.”, pp. 56-57, vol. VI, 1860.

• Bronzi sardi figurati, “B. A. S.”, pp. 65-68, vol. VI, 1860.

• Statuetta in bronzo di una Flora, “B. A. S.”, pp. 73 ss., vol. VI, 1860.

• Chiesa cattedrale dell’antica Bisarchio, “B. A. S.”, pp. 81 ss., vol. VI, 1860.

• Piccoli bronzi sardi, “B. A. S.”, pp. 97 ss., vol. VI, 1860.

• Monumenti sardi in forma di botte, “B. A. S.”, pp. 100 ss., vol. VI, 1860.

• Ripostiglio di monete romane, “B. A. S.”, pp. 106 ss., vol. VI, 1860.

• Diota greca con nuovo eponimo, “B. A. S.” pp. 108 ss., vol. VI, 1860.

• Pesi antichi sardi, “B. A. S.”, pp. 110 ss., vol. VI, 1860.

• Antichità di Samugheo, “B. A. S.”, pp. 119 ss., vol. VI, 1860.

 Lapida greca di Tharros, “B. A. S.”, pp. 124 ss., vol. VI, 1860.

• Antichità di Gelithon presso Sorso, “B. A. S.”, pp. 129 ss., vol. VI, 1860.

• Città di Cerico ed inscrizione romana, “B. A. S.”, pp. 139 ss., vol. VI, 1860.

• Antica città di Olbia e sua cattedrale, “B. A. S.”, pp. 145 ss., vol. VI, 1860.

• Antica città di Olbia e sua cattedrale, “B. A. S.”, pp.170 ss., vol. VI, 1860.

• Escavazioni fatte in Cornus, “B. A. S.”, pp. 149 ss., vol. VI, 1860.

• Iscrizioni antiche, 1860, pp. 187 ss., “B. A. S.”, vol. VI; 1862, pp. 157 ss., vol. VIII; 1864, p. 64, vol. X.

• Iscrizione antica di Fordongianus, “B. A. S.” pp. 151 ss., vol. VI,1860,

• Sul ritratto d’Eleonora d’Arborea, “B. A. S.”, pp. 153 ss., vol. VI, 1860.

• Collezione di antichità sarde, “B. A. S.”, pp. 155 ss., vol. VI, 1860.

• Descrizione di Forum Traiani, “B. A. S.”, pp. 161 ss., vol. VI, 1860.

• Statuetta canefora di bronzo, “B. A. S.”, pp. 175 ss., vol. VI, 1860.

• Disco di Tharros con iscrizione fenicia, “B. A. S.”, pp. 177 ss., vol. VI, 1860.

• Doni fatti al R. Museo, “B. A. S.”, pp. 181 ss., vol. VI, 1860.

• Sul volgare adagio il riso sardonico, “B. A. S.”, pp. 189 ss., vol. VI, 1860.

• Studj archeologici in Sardegna III, “B. A. S.”, pp. 107 ss, vol. VII, 1861.

Guida della città e dintorni di Cagliari, Cagliari, Tipografia Timon, 1861 (oggi in ed. anast. Cagliari, Trois, 1978).

• Il libro di Rut volgarizzato in dialetto settentrionale tempiese, Londra, Strangeways et Walden, 1861.

Antichità cristiane d'Assemini, “Bullettino Archeologico Sardo”, vol. 7, n. 9, 1861.

• Pitture antiche e fresco e storia artistica sarda, “B. A. S.” pp. 5 ss., vol. VII, 1861.

• Pitture antiche e fresco e storia artistica sarda, “B. A. S.” pp. 38 ss., vol. VII, 1861.

• Pitture antiche e fresco e storia artistica sarda, “B. A. S.” pp. 51 ss., vol. VII, 1861.

• Sui Campidogli delle città sarde, “B. A. S.”, pp. 13 ss., vol. VII, 1861.

• Nuove monete di Guglielmo d’Arborea, “B. A. S.”, pp. 17 ss., vol. VII, 1861.

• Geografia antica: Valeria, “B. A. S.”, pp. 23 ss., vol. VII, 1861.

• Nota sul titolo di Protospatario, “B. A. S.”, pp. 27 ss., vol. VII, 1861.

• Frammenti di sei iscrizioni puniche del R. Museo, “B. A. S.”, pp. 34 ss., vol. VII, 1861.

• Scavazioni fatte fin da tempi antichi nelle distrutte città, “B. A. S.”, pp. 36 ss., vol. VII, 1861.

• Amuleti sardi con l’occhio d’Iside, “B. A. S.”, pp. 49 ss., vol. VII, 1861.

• Nota sull’iscrizione miliaria di Neapolis, “B. A. S.”, pp. 59 ss., vol. VII, 1861.

• Dipinti originali che si conservano nel palazzo rettorale di Ploaghe, “B. A. S.”, pp. 70 ss., vol. VII, 1861.

• Sul senso della voce “fidelis” nelle lapidi, “B. A. S.”, pp. 75 ss., vol. II, 1861.

• Sul senso delle ali nelle rappresentazioni egiziane, “B. A. S.”, pp. 76 ss., vol. VII, 1861.

• Antica cattedrale di Santa Giusta, “B. A. S.”, pp. 81 ss., vol. VII, 1861.

• Abraxi sardi, o pietre gnostiche, “B. A. S.”, pp. 89 ss., vol. VII, 1861.

• Castello di Medusa, “B. A. S.”, pp. 97 ss., vol. VII, 1861.

• Contromarche di alcune monete antiche, “B. A. S.”, pp. 104 ss., vol. VII, 1861.

• Tavola della chiesa di Loreto in Ozieri, “B. A. S.”, pp. 111 ss., vol. VII, 1861.

• Iscrizione fenicia di Sulcis, “B. A. S.”, pp. 113 ss., vol. VII, 1861.

• Scoperta di preziosi oggetti d’oro in Olbia, “B. A. S.”, pp. 115 ss., vol. VII, 1861.

• Lapida cristiana, da un autografo del Colombino, “B. A. S.”, pp. 121 ss., vol. VII, 1861.

• Marmo greco con altorilievo, “B. A. S.”, pp. 129 ss., vol. VII, 1861.

• Antichità cristiane d’Assemini, “B. A. S.”, pp. 133 ss., vol. VII, 1861.

• Trittico antico della Cattedrale, “B. A. S.”, pp. 139 ss., vol. VII, 1861.

• Scavi fatti presso S. Giusta, “B. A. S.”, 142 ss., vol. VII, 1861.

• Moneta ed antichità di Usellus, “B. A. S.”, pp. 145 ss., vol. VII, 1861.

• Spiegazione d’un diaspro riportato nella tavola del n. settembre, “B. A. S.”, pp. 151 ss., vol. VII, 1861.

• Aggiunta all’ubicazione della città di Eden, “B. A. S.”, p. 153, vol. VII, 1861.

• Anello ebreo di bronzo, “B. A. S.”, pp. 161 ss., vol. VII, 1861.

• Scarabei con scene di guerrieri in ginocchio, “B. A. S.”, pp. 166 ss., vol. VII, 1861.

• Sul senso delle mosche e della api negli scarabei, “B. A. S.”, pp. 168 ss., vol. VII, 1861.

• Moneta federale del Sardus Pater, “B. A. S.”, pp. 169 ss., vol. VII, 1861.

• Vasi rotondi egiziani, “B. A. S.”, pp. 173 ss., vol. VII, 1861.

• Notizie sull'antica città di Tharros, “B. A. S.”, pp. 177 ss., vol. VII, 1861.

Guida della città di Cagliari, Cagliari, Tipografia Timon, 1861 (oggi in ed. anast. Cagliari, GIA, 1991).

Il Cantico de' cantici di Salomone: volgarizzato in dialetto sardo centrale, London, Strangeways & Walden, 1861.

Il Libro di Rut: volgarizzato in dialetto sardo centrale dal rett. G. Spano, London, Strangeways & Walden, 1861.

La storia di Giuseppe ebreo o i capi 37. e 39.-65. della genesi: volgarizzati in dialetto sardo logudorese dal can. Giovanni Spano, London, Strangeways & Walden, 1861.

Illustrazione di una base votiva in bronzo con iscrizione trilungue latina, greca e fenicia trovata in Pauli Gerrei nell'isola di Sardegna, Torino, Stamperia Reale, 1862.

• Anfiteatro di Cagliari e spettacoli che in esso si tenevano, “B. A. S.”, pp. 10 ss., vol. VIII, 1862. 

• Anfiteatro di Cagliari e spettacoli che in esso si tenevano, “B. A. S.”, pp. 51 ss., vol. VIII, 1862.

• Anfiteatro di Cagliari e spettacoli che in esso si tenevano, “B. A. S.”, pp. 68 ss., vol. VIII, 1862.

• Antica chiesa di S. Maria d’Uta, “B. A. S.”, pp. 32 ss., vol. VIII, 1862.

• Deposito di antiche monete puniche d’oro, “B. A. S.”, pp. 40 ss., vol. VIII, 1862.

• Specchi di bronzo degli antichi, “B. A. S.”, pp. 46 ss., vol. VIII, 1862.

• Sigilli figulini in forma di piede umano, “B. A. S.”, pp. 49 ss., vol. VIII, 1862.

• Epitafio sardo scoperto nella via latina, “B. A. S.”, pp. 59 ss., vol. VIII, 1862.

• Lucerne antiche di bronzo, “B. A. S.”, pp. 65 ss., vol. VIII, 1862.

• Lucerna antica con iscrizione di capo d’anno, “B. A. S.”, pp. 75 ss., vol. VIII, 1862.

• Bolli figulini di Decimo, “B. A. S.”, pp. 78 ss., vol. VIII, 1862.

• Cippi sepolcrali in forma d’ara, “B. A. S.”, pp. 80, vol. VIII, 1862.

• Sul titolo di “Cerarius” nelle iscrizioni antiche, “B. A. S.”, pp. 88 ss., vol. VIII, 1862.

• Antica cattedrale di S. Pantaleo, “B. A. S.”, pp. 97 ss., vol. VIII, 1862.

• Domenico Pollini, minatore sardo del sec. XV, “B. A. S.”, pp. 105 ss., vol. VIII, 1862.

• Moneta con nuova contromarca, “B. A. S.”, pp. 108 ss., vol. VIII, 1862.

• Spilli crinali, “B. A. S.”, pp. 109-110, vol. VIII, 1862.

• Quantità di vetri che si trova nei sepolcri, “B. A. S.”, pp. 110- 111, vol. VIII, 1862.

• Conservazione dei monumenti antichi, “B. A. S.”, pp. 111-112, vol. VIII, 1862.

• Osservazione sopra i proposti dubbj, “B. A. S.”, pp. 117 ss., vol. VIII, 1862.

• Miniere sarde dei tempi antichi, “B. A. S.”, pp. 129 ss., vol. VIII, 1862.

• Raccolte di antichità sarde, “B. A. S.”, pp. 133 ss., vol. VIII, 1862.

• Delle bolle appese ai Lari, “B. A. S.”, pp. 136 ss., vol. VIII, 1862.

• Serpenti che si vedono scolpiti nelle tombe, “B. A. S.”, pp. 138 ss., vol. VIII, 1862.

• Significato della leggenda Conob nelle monete bizantine, “B. A. S.”, pp. 141 ss., vol. VIII, 1862.

• Monete antiche bucate che si trovano nei sepolcri, “B. A. S.”, pp. 143-144, vol. VIII, 1862.

• Vasi antichi che si trovano nei sepolcri, “B. A. S.”, pp. 148 ss., vol. VIII, 1862.

 Scavi praticati nei tempi antichi, “B. A. S.”, pp. 154 -155, vol. VIII, 1862.

• Memoria sopra i nuraghi di Sardegna, “B. A. S.”, 2° ed., pp. 161 ss., vol. VIII, 1862; 3ˆed. accresciuta e corredata di una nuova carta nuragografica, Cagliari, tip. Arcivescovile, 1867.

• Necrologia di Antonio Martini, Cagliari, Timon, 1862. 

Canzoni popolari inedite in dialetto sardo centrale ossia logudorese, Cagliari, Tipografia della Gazzetta Popolare, voll. I-III, 1863-65.

Canzoni popolari, parte I, storiche e profane. parte II, sacre e didattiche, Cagliari, 1863.

• Il Libro di Rut: volgarizzato in dialetto sardo sassarese del can. G. Spano, London, 1863.

Testo ed illustrazioni di un codice cartaceo del secolo 15. contenente la fondazione e storia dell'antica città di Plubium. Appendice, “Bullettino archeologico sardo”, vol. 9, nn. 10-12, 31/12/1863.

• Sarcofago romano di Torres, “B. A. S.”, pp. 4 ss., vol. IX, 1863.

• Antica chiesa di Suelli, “B. A. S.”, pp. 8 ss., vol. IX, 1863.

• Arte di gioiellerja presso gli antichi orefici sardi, “B. A. S.”, pp. 13 ss., vol. IX, 1863.

• Moneta contromarcata, “B. A. S.”, p. 16, vol. IX, 1863.

• Moneta coloniale di Metalla, “B. A. S.”, pp. 17 ss., vol. IX, 1863.

• Amuleti antichi, “B. A. S.”, p. 20, vol. IX, 1863.

• Serie dei consoli, presidi, pretori e pro-pretori coi questori romani che governarono la Sardegna, “B. A. S.”, pp. 20 ss, vol. IX, 1863.

• Serie dei consoli, presidi, pretori e pro-pretori coi questori romani che governarono la Sardegna, “B. A. S.”, pp. 40 ss., vol. IX, 1863.

• Nuova stela fenicia di Tharros, “B. A. S.”, pp. 33 ss., vol. IX, 1863.

• Anello d’oro con iscrizione punica, “B. A. S.”, pp. 43 ss., vol. IX, 1863.

• Scoperta di scarabeo in argento, “B. A. S.”, pp. 45 ss., vol. IX, 1863.

• Nuovi scavi di Tharros, “B. A. S.”, pp. 46 ss., vol. IX, 1863.

• Lavori delle chiese antiche e belle arti, “B. A. S.”, pp. 51 ss., vol. IX, 1863.

• Alcuni oggetti di antichità di raccolta particolare, “B. A. S.”, pp. 53-54, vol. IX, 1863.

• Scoperte fatte nell’antica città di Blubium, “B. A. S.”, pp. 54 ss., vol. II, 1863.

• Nuovi sigilli di manubj di diote greche, “B. A. S.”, pp. 55 ss., vol. IX, 1863.

• Antichità di Muru de Bangius, “B. A. S.”, pp. 57 ss., vol. IX, 1863.

• Amuleti diversi egiziani, “B. A. S.”, pp. 65 ss, vol. IX, 1863.

• Amuleti diversi egiziani, “B. A. S.”, pp. 97 ss., vol. IX, 1863.

• Antichità di Sagama, “B. A. S.”, pp. 66 ss., vol. IX, 1863.

• Sopra il pane di piombo del tempo di Adriano, “B. A. S.”, pp. 75 ss., vol. IX, 1863.

• Pietre incise trovate in Sulcis, “B. A. S.”, pp. 78 ss., vol. IX, 1863.

• Una rara iscrizione sopra tavoletta di bronzo, “B. A. S.”, pp. 79 ss., vol. IX, 1863.

• Seconda iscrizione fenicia di Tharros, “B. A. S.”, pp. 81 ss., vol. IX, 1863.

• Nuovi oggetti di Tharros, “B. A. S.”, pp. 87 ss., vol. IX, 1863.

• Sul titolo Merre dato ad Esculapio nell’iscrizione trilingue di Pauli Gerrei, “B. A. S.”, pp. 89 ss., vol. IX, 1863.

• L’antica città di Nora, “B. A. S.”, pp. 99 ss., vol. IX, 1863.

• Terza lapide fenicia di Tharros, “B. A. S.”, pp. 105 ss., vol. IX, 1863.

• Scarabei col simbolo del fuoco, “B. A. S.”, pp. 108-109, vol. IX, 1863.

• Iscrizioni romane, “B. A. S.”, pp. 111 ss., vol. IX, 1863.

Oristano e la sua antica cattedrale, s. l., s. n., [1864?].

• Carta della Sardegna secondo gli antichi suoi quattro giudicati, “B. A. S.”, pp. 4-6, vol. X, 1864.

• Carta della Sardegna secondo gli antichi suoi quattro giudicati, “B. A. S.”, pp. 33-36, vol. X, 1864.

• Carta della Sardegna secondo gli antichi suoi quattro giudicati, “B. A. S.”, pp. 66-73, vol. X, 1864.

• Carta della Sardegna secondo gli antichi suoi quattro giudicati, “B. A. S.”, pp. 129-134, vol. X, 1864.

• Giudicato di Cagliari, “B. A. S.”, pp. 7 ss., vol. X, 1864.

• Scarabei di Tharros, “B. A. S.”, pp. 14-15, vol. X, 1864.

• Sarcofago antico recentemente scavato nel camposanto, “B. A. S.”, pp. 15 ss., vol. X, 1864.

• Dell’uso dei campanelli presso gli antichi, “B. A. S.”, pp. 18 ss., vol. X, 1864.

• Vaso etrusco figurato scoperto in Tharros, “B. A. S.”, pp. 22 ss., vol. X, 1864.

• Specchio antico di bronzo, “B. A. S.”, pp. 25-26, vol. X, 1864.

• Talismano Cabalistico in oro, “B. A. S.”, pp. 26 ss., vol. X, 1864.

• Giudicato d’Arborea, “B. A. S.”, pp. 33 ss., vol. X, 1864.

• Origine ed antichità delle campagne, “B. A. S.”, pp. 36 ss., vol. X, 1864.

• Anello cristiano di Sulcis, “B. A. S.”, pp. 39 ss., vol. X, 1864.

• Sindia e Santa Maria di Conte, ossia Cabu Abbas, “B. A. S.”, pp. 43 ss., vol. X, 1864.

• Anello antico d’oro di Perfugas, “B. A. S.”, p. 48, vol. X, 1864.

• Oggetti figurati e simboli cristiani, “B. A. S.”, pp. 49 ss., vol. X, 1864.

• Edicola in bronzo nel R. Museo, “B. A. S.”, pp. 52 ss., vol. X, 1864.

• Monili ossiano collane di Tharros, “B. A. S.”, pp. 55 ss., vol. X, 1864.

• San Mauro di Sorgono, “B. A. S.”, pp. 58 ss., vol. X, 1864.

• Fibule antiche cristiane, “B. A. S.”, pp. 65 ss., vol. X, 1864.

• Giudicato di Torres, “B. A. S.”, pp. 66 ss., vol. X, 1864.

 Antichità di Tonara, “B. A. S.”, pp. 73 ss., vol. X, 1864.

• Antichità di Tuppa e Turri di Gestori, “B. A. S.”, pp. 75 ss., vol. X, 1864.

• Scavi ed antichità di Usellus, “B. A. S.”, pp. 76 ss., vol. X, 1864.

• Vetri antichi cristiani, “B. A. S.”, pp. 81 ss., vol. X, 1864.

• Antichità di Mara Calagonis, “B. A. S.”, pp. 84 ss., vol. X, 1864.

• Antichità cristiane di Scano, “B. A. S.”, pp. 88 ss., vol. X, 1864.

• Tessera o moneta ossidionale di vetro trovata in Posada, “B. A. S.”, pp. 97 ss., vol. X, 1864.

• Cesoje sarde trovate in Biora e in Tharros, “B. A. S.”, pp. 107 ss., vol. X, 1864.

• Stadere antiche sarde, “B. A. S.”, pp. 110 ss., vol. X, 1864.

• Storia e descrizione dell’antica citta di Cornus, “B. A. S.”, pp. 113 ss., vol. X, 1864.

• Uso di pezzi cilindrici d’osso forati, “B. A. S.”, pp. 120 ss., vol. X, 1864.

• Giudicato di Gallura, “B. A. S.”, pp. 128 ss., vol. X, 1864.

• Cosa erano le virghe sardorum, “B. A. S.”, pp. 134 ss., vol. X, 1864.

• Pentacoli, ossiano amuleti in oro, argento e bronzo, “B. A. S.”, pp. 140 ss., vol. X, 1864.

• Sopra due stele cufiche del R. Museo di Cagliari, “B. A. S.”, pp. 145 ss., vol. X, 1864.

• Antichità della mastruca sarda, “B. A. S.”, pp. 149 ss., vol. X, 1864.

• Armille ossiano braccialetti antichi, “B. A. S.”, pp. 151 ss., vol. X, 1864.

• Scheda membranacea, “B. A. S.”, pp. 154 ss., vol. X, 1864.

• Iscrizione di San Paolo, “B. A. S.”, pp. 156 ss., vol. X, 1864.

• Oristano e la sua antica cattedrale, “B. A. S.”, pp. 161 ss., vol. X, 1864.

Mnemosine sarda, ossia ricordi e memorie di varii monumenti antichi con altre rarità dell'isola di Sardegna, Cagliari, Tipografia Timon, 1864 (oggi in ed. anast. Cagliari, 3T, 1971).

• Sa Jerusalem victoriosa, osiat s'historia de su populu de Deus, reduida ad poema historicu-sacru da issu sacerdote can. Melcioro Dore, rectore de Posada, cum breves adnotationes de su sacerdote Johanne Ispanu, Kalaris, stamperia A. Timon, 1865.

• Catalogo della raccolta archeologica sarda del can. G. S. da lui donata al R. Museo di Cagliari, parte II, “Monete e medaglie”, Cagliari, tip. Arcivescovile, 1865.

Memoria sopra alcuni idoletti di bronzo trovati nel villaggio di Teti e scoperte archeologiche fattesi nell'isola in tutto l'anno 1865, Cagliari, Tipografia Arcivescovile, 1866.

Notizie storiche documentate intorno a Nicolo Canelles della città d'Iglesias primo introduttore dell'arte tipografica in Sardegna, Cagliari, Tipografia Arcivescovile, 1866.

• Vangelo di S. Matteo, volgarizzato in dialetto sardo sassarese dal can. Giov. Spano, accompagnato da osservazioni sulla pronunzia di questo dialetto del principe Luigi Luciano Bonaparte, Londra, Strangeways et Walden, 1866.

• Sunto di una memoria su una tavola di bronzo trovatasi nel territorio di Esterzili in Sardegna, “Atti della reale accademia delle scienze di Torino”, pp. 93 ss., Cl. scienze morali e storiche, vol. II, Torino, 1866-1867.

Appendice alla parte seconda delle Canzoni sacre e didattiche, Cagliari, Tipografia Arcivescovile, 1867.

Canzoni popolari inedite in dialetto sardo centrale ossia logudorese, Cagliari, Tipografia Arcivescovile, vol. IV, 1867.

Cenni sulla vita del teol. cav. Antonio Manunta di Osilo, canonico preb. nella cattedrale di Cagliari, Cagliari, Tipografia Alagna, 1867.

Memoria sopra i nuraghi di Sardegna, Cagliari, Tipografia Arcivescovile, 1867 8oggi in ed. anast. Cagliari, GIA, 1991).

Memoria sopra l'antica citta di Gurulis Vetus oggi Padria e scoperte archeologiche fattesi nell'isola in tutto l'anno 1866, Cagliari, Tipografia Arcivescovile, 1867.

Tavola di bronzo trovata in Esterzili, appendice di C. Baudi di Vesme, Torino, Stamperia Reale, 1867.

Storia e descrizione di un crocione antico in argento del duomo di Cagliari e di altre due opere sarde di oreficeria antica, Cagliari, Tipografia Arcivescovile, 1868.

• Memoria sopra una moneta finora unica di Nicolò Doria e scoperte archeologiche fattesi nell’isola in tutto l’anno 1867, Cagliari, tip. Arcivescovile, 1868.

• Itinerario dell’isola di Sardegna del conte Alberto della Marmora, tradotto e compendiato, con note, Cagliari, Alagna, 1868.

Abbecedario storico degli uomini illustri sardi scoperti ultimamente nelle pergamene, codici ed in altri monumenti antichi con appendice dell’itinerario della Sardegna, Cagliari, Tipografia Alagna, 1869.

Appendice itinerario antico della Sardegna: con carta topografica colle indicazioni delle strade, citta, oppidi, isole e fiumi, Cagliari, Tipografia Alagna, 1869.

Catalogo delle monete dei reali di Savoja re di Sardegna che fanno seguito al Catalogo delle monete antiche del Medagliere Spano, Cagliari, Tipografia Alagna, 1869.

Storia e necrologio del campo santo di Cagliari, Cagliari, Tipografia Alagna, 1869.

Memoria sopra una lapida terminale trovata in Sisiddu presso Cuglieri e scoperte archeologiche fattesi nell'isola in tutto l'anno 1868, Cagliari, Tipografia Alagna, 1869.

Acque termali di San Saturnino presso Benetutti, Cagliari, Tipografia Alagna, 1870.

Canzoni popolari inedite in dialetto sardo centrale ossia logudorese, Cagliari, Tipografia del Commercio, vol. V, 1870.

Canzoni popolari inedite in dialetto sardo centrale ossia logudorese, serie II, Canzoni storiche e profane, Cagliari, Tipografia del Commercio, 1870.

Memoria sopra l'antica cattedrale di Ottana e scoperte archeologiche fattesi nell'isola in tutto l'anno 1870, Cagliari, Tipografia del Commercio, 1870.

Memoria sulla badia di Bonarcadu e scoperte archeologiche fattesi nell'isola in tutto l'anno 1869, Cagliari, Tipografia Alagna, 1870.

Storia dei pittori sardi e catalogo descrittivo della privata pinacoteca, Cagliari, Tipografia Alagna, 1870.

Proverbi sardi trasportati in lingua italiana e confrontati con quelli degli antichi popoli, edizione accresciuta con altri 500 e più proverbi, Cagliari, Tipografia del Commercio, 1871 (oggi in ed. anast. Sala Bolognese, Forni, 1977; 1980).

Necrologia del signor Antonico Pintor di Bolotana: segretario comunale del villaggio di Lei ivi proditoriamente assassinato nella notte dell'8 febbrajo 1871, Cagliari, Tipografia del Commercio, 1871.

• Paleoetnologia sarda, ossia l’età preistorica segnata nei monumenti che si trovano in Sardegna, Cagliari, tip. Avvenire di Sardegna, 1871.

Canzoni popolari inedite in dialetto sardo centrale ossia logudorese, Cagliari, Tipografia Alagna, vol. VI, 1872.

Canzoni popolari inedite in dialetto sardo centrale ossia logudorese, serie III, Canzoni storiche e profane, Cagliari, Tipografia Alagna, 1872.

La storia di Giuseppe ebreo raccontata nella genesi: dramma sardo logudorese con note, Cagliari, Tipografia Alagna, 1872.

Scoperte archeologiche fattesi in Sardegna in tutto l'anno 1871, Cagliari, Tipografia del Commercio, 1872.

Vocabolario sardo geografico, patronimico ed etimologico, Cagliari, Tipografia Alagna, 1872.

Il secreto piu efficace per distruggere le locuste in Sardegna, Cagliari, Tipografia Alagna, 1873.

Memoria sopra l'antica cattedrale di Galtelli e scoperte archeologiche fattesi nell'isola in tutto l'anno 1872, Cagliari, Tipografia Alagna, 1873.

• Memoria sopra il nome di Sardegna e degli antichi sardi in relazione coi monumenti dell’Egitto illustrati dell’egittologo F. Chabas, Cagliari, Alagna, 1873.

• Memoria sopra l’antico oppido o villa di Geremeas, Cagliari, tip. Avvenire di Sardegna, 1873.

• Sopra due monete sarde della zecca di Bosa, Firenze, 1873.

• Sopra due monete sarde della zecca di Bosa, “Periodico di numismatica e sfragistica”, pp. 1-11, vol. V, 1873.

Scoperte archeologiche fattesi in Sardegna in tutto l'anno 1873, Cagliari, Tipografia Alagna, 1873.

Emendamenti ed aggiunte all'Itinerario dell'isola di Sardegna del conte Alberto della Marmora..., Cagliari, Tipografia Alagna, 1874.

• Monetazione in Sardegna di Carlo VI Imperatore, “Periodico di numismatica e sfragistica, pp. 89-95, vol. VI, 1874.

Lettera al conte Carlo Baudi di Vesme intorno ad un diploma militare sardo, Torino, Stamperia Reale di G. B. Paravia, 1874.

• Lettera al conte Carlo Baudi di Vesme intorno ad un diploma militare sardo, “Atti Accad. di Scienze di Torino”, pp. 887-895, vol. IX, 1873-74.

Miscellanea di scritti sulla Sardegna, Sala Bolognese, Forni, 1974.

Scoperte archeologiche fattesi in Sardegna in tutto l'anno 1874, Cagliari, Tipografia Alagna, 1874.

Storia della zecca sarda: ai miei concittadini ringraziamento per la medaglia commemorativa in oro, Cagliari, Tipografia Alagna, 1874.

Alberto della Marmora, la sua vita e i suoi lavori in Sardegna e la medaglia fatta coniare dal municipio di Cagliari, Cagliari, Tipografia Nazionale, 1875.

• La rivoluzione di Bono del 1796 e la spedizione militare, “La Rivista sarda”, pp. 186 ss., vol. II, a. I, Cagliari, Tip. Timon, 1875.

• Enrico barone di Maltzan suoi studi e suoi viaggi, Cagliari, Timon, 1875.

• Enrico barone di Maltzan. Suoi scritti e suoi viaggi, “La Rivista sarda”, pp. 379 ss., v. II, a. I, Cagliari, Tip. Timon, 1875.

• Gli ebrei in Sardegna, Cagliari, Tipografia Timon, 1875.

• Gli ebrei in Sardegna, “La Rivista sarda”, pp. 23 ss., v. I, a. I, Cagliari, Tip. Timon, 1875.

• Iscrizioni figulinarie sarde, Cagliari, Tipografia Timon, 1875.

• Iscrizioni figulinarie sarde, “La Rivista sarda”, pp. 264 ss., vol. II, a. I, Cagliari, Tip. Timon, 1875.

• Lettera al conte Carlo Baudi di Vesme intorno alcune antichita sarde..., Torino, Stamperia Reale di G. B. Paravia, 1875.

• Scoperte archeologiche fattesi in Sardegna in tutto l'anno 1875, Cagliari, Tipografia Timon, 1875.

• Scoperte archeologiche fattesi in Sardegna in tutto l'anno 1875, “La Rivista sarda”,  pp. 339 ss., vol. II, a. I, Cagliari, Tip. Timon, 1875.

• Le delizie delle torture in Sardegna nel sec. XVI, Cagliari, Timon, 1875.

Delizie e torture, “La Rivista sarda”, pp. 173 ss., vol. II, a. I, Cagliari, Tip. Timon, 1875.

• Postilla alla storia degli Ebrei in Sardegna, “La Rivista sarda”, pp. 505 ss., vol. II, a. I, Cagliari, Tip. Timon, 1875.

• Processo per una nuova veste, “La Stella di Sardegna”, pp. 1 ss., n. 1, a. I, 5 dicembre 1875.

• Sferza- Staffile, “La Stella di Sardegna”, pp. 4 ss., n. 1, a. II, 2 gennaio 1876.

• Asinara sua colonia fallita. “La Stella di Sardegna”, pp. 52 ss., n. 4, a. II, 23 gennaio 1876.

• Un arcivescovo iconoclasta, “La Stella di Sardegna”, pp. 148 ss., n. 10, a. II, 5 marzo 1876.

• Antichità della mitra di Sassari, “La Stella di Sardegna”, pp. 181 ss., n. 12, a. II, 19 marzo 1876.

• Scoperte archeologiche fattesi in Sardegna in tutto l'anno 1876, Cagliari, Tipografia Alagna, 1876.

• Lettera, “L’Avvenire di Sardegna”, n. 12, a. VI, 14 gennaio 1876.

• La nurra e i barbareschi, “La Stella di Sardegna”, pp. 97 ss., n. 20, a. II, 14 maggio 1876.

• Cronaca di città, “L’Avvenire di Sardegna”, n. 190, a. VI, 10 agosto 1876.

• Scavi nel giardino Nurchis della casa degli Stucchi in Cagliari, “Notizie degli Scavi”, pp. 148 ss., tav. VI; pp. 173 ss., 1876.

• Storia della chiesa di Santa Greca presso Decimo Manno ed esercizio spirituale in lingua vernacola che dai divoti si pratica in detta chiesa, Cagliari, Tipografia Alagna, 1876.

• Iniziazione ai miei studi, “La Stella di Sardegna”, a. II, pp. 1 ss., n. 1, 2 gennaio 1876; pp. 17 ss., n. 2, 9 gennaio 1876;  pp. 33 ss., n. 3, 16 gennaio 1876;pp. 65 ss., n. 5, 30 gennaio 1876; pp. 113 ss., n. 8, 19 febbraio 1876; pp. 193 ss., n. 13, 26 marzo 1876; pp. 20 ss., n. 15, 9 aprile 1876; pp. 37 ss., n. 16, 16 aprile 1876; pp. 52 ss., n. 17, 23 aprile 1876; pp. 164 ss., n. 24, 11 giugno 1876; pp. 179 ss., n. 25, 18 giugno 1876; pp. 212 ss., n. 27, 2 luglio 1876; pp. 244 ss., n. 29, 16 luglio 1876; pp. 244 ss., n. 29, 16 luglio 1876; pp. 277 ss., n. 31, 30 luglio 1876; pp. 277 ss., n. 31, 30 luglio 1876; pp. 277 ss., n. 31, 30 luglio 1876; pp. 324 ss., n. 34, 20 agosto 1876; pp. 6 ss., n. 36, 4 settembre 1876; pp. 52 ss., n. 39, 24 settembre 1876; pp. 67 ss., n. 40, 1 ottobre 1876; pp. 83 ss., n. 41, 8 ottobre 1876; pp. 135 ss., n. 44, 29 ottobre 1876; pp. 163 ss., n. 46, 12 novembre 1876; pp. 212 ss., n. 49, 3 dicembre 1876; pp. 228 ss., n. 50, 10 dicembre 1876; pp. 260 ss., n. 52, 24 dicembre 1876; a. III, pp. 20 ss., n. 2, 14 gennaio 1877; pp. 35 ss., n. 3, 21 gennaio 1877;  pp. 116 ss., n. 8, 25 febbraio 1877; pp. 132 ss., n. 9, 4 marzo 1877; n. 13, 1 aprile 1877; pp. 218 ss. , n. 15, 15 aprile 1877; pp. 254 ss., n. 18, 6 maggio 1877; pp. 278 ss., n. 20, 20 maggio 1877; pp. 290 ss., n. 21, 27 maggio 1877.pp. 14 ss., n. 27, 8 luglio 1877;pp. 28 ss., n. 28, 15 luglio 1877;   pp. 39 ss., n. 29, 22 luglio 1877; pp. 74 ss., n. 32, 12 agosto 1877; pp. 87 ss., n. 33, 19 agosto 1877; pp. 99 ss., n. 34, 26 agosto 1877; pp. 123 ss., n. 36, 9 settembre 1877; pp. 147 ss., n. 38, 23 settembre 1877; pp. 172 ss., n. 40, 7 ottobre 1877; pp. 194 ss., n. 42, 21 ottobre 1877; pp. 218 ss., n. 44, 4 novembre 1877; pp. 242 ss., n. 46, 18 novembre 1877; pp. 279 ss., n. 49, 9 dicembre 1877; pp. 290 ss., n. 50, 16 dicembre 1877; pp. 302 ss., n. 51, 23 dicembre 1877;a. IV,  pp. 15 ss., n. 2, 13 gennaio 1878; pp. 39 ss., n. 4, 27 gennaio 1878; pp. 87 ss., n. 8, 24 febbraio 1878; pp. 123 ss., n. 11, 17 marzo 1878.

• Studi sopra le antichità sarde, “La Stella di Sardegna”, pp. 81 ss., n. 6, a. III, 11 febbraio 1877.

• Ritratto di Eleonora d’Arborea, “La Stella di Sardegna”, pp. 176 ss., n.12, a. III, 25 marzo 1877.

• Lo stemma di Sardegna colle quattro teste dei mori, “La Stella di Sardegna”, pp. 160-161, n. 39, a. III, 30 settembre 1877.

• Le saline di Sardegna e della Nurra, “La Stella di Sardegna”, pp. 181 ss., n. 41, a. III, 14 ottobre 1877.

• Una monaca d’Ozieri creduta Santa, “La Stella di Sardegna”, pp. 206-207, n. 43, a. III, 28 ottobre 1877.

Sulla patria di Sant’Eusebio, “La Stella di Sardegna”, pp. 231 ss., n. 45, a. III, 11 novembre 1877.

• Il padre d’un arcivescovo turritano, “La Stella di Sardegna”, pp. 290 ss., n. 50, a. III, 16 dicembre 1877.

• Bosa vetus, Bosa, Tipografia Vescovile, 1878.

• Sa Jerusalem victoriosa, osiat s'historia de su populu de Deus, reduida ad poema historicu-sacru da issu sacerdote can. Melcioro Dore, rectore de Posada, cum breves adnotationes de su sacerdote Johanne Ispanu. 2° ed. Nuoro, G. Mereu Canu, 1883.

• Iniziazione ai miei studi. Memorie, Sassari, Tipografia Azuni, 1884.

• Discorso pronunziato nella commemorazione di Nicolo Ferracciu in Tempio addi 3 aprile 1892, Sassari, Tipografia G. Chiarella, 1892.

• Giu la maschera, Sassari, Tipografia G. Chiarella, 1889.

• Discorso del cav. Giovanni Spano: letto nell'adunanza del consiglio comunale il 17 novembre 1889, pubblicato per le stampe a cura di alcuni amici, Sassari, Tipografia G. Chiarella, 1889.

• Iniziazione ai miei studi, Cagliari, AM&D, 1997.

• Proverbi sardi, a cura di D. Turchi, Roma, Newton & Compton, 1996; 1997.

• Proverbi sardi trasportati in lingua italiana e confrontati con quelli degli antichi popoli, a cura di G. Angioni, Nuoro, Ilisso, 1997.

• Vocabolariu sardu-italianu, Nuoro, Ilisso, 1998, vol. I, A-E.

• Vocabolariu sardu-italianu, Nuoro, Ilisso, 1998, vol. II, F-Z.

• Canzoni popolari di Sardegna in dialetto sardo centrale ossia logudorese, a cura di S. Tola, prefazione di A. M. Cirese, Nuoro, Ilisso, 1999, 4 voll.

• Canzoni popolari dell’Ottocento: i poeti ploaghesi...., Sassari, Stampacolor, 1999.

• V. Angius-G. Spano, Grammatica e vocabolario dei dialetti sardi, Nuoro, Archivio fotografico sardo, 2002.

• Proverbi sardi trasportati in lingua italiana e confrontati con quelli degli antichi popoli, Nuoro, Ilisso, 2003.

• Monasteri e chiese del territorio di Siligo, in Siligo: storia e società, a cura di A. Mastino, Sassari, EDES, 2003, pp. 243-245.

• Vocabolariu sardu-italianu, a cura di G. Paulis, Nuoro, Ilisso, [2004].

• Proverbi sardi trasportati in lingua italiana e confrontati con quelli degli antichi popoli, s. l., Brancato, 2004.

Bibliografia

• F. VIVANET, Sulla tomba del senatore G.S., 5 aprile 1878, estratto, Sassari, 1878.

Onoranze funebri in memoria del comm. G. Spano celebrate a cura del municipio di Ploaghe (20 maggio 1878), Sassari, 1878.

• F. NISSARDI, A Giovanni Spano: 4 maggio 1890, Cagliari, Tipografia del Commercio, 1890.

• R. CIASCA, Bibliografia sarda, Roma, 1931-34, vol. IV, pp. 243-283, nn. 17768-18185.

• F. ALZIATOR, Storia della letteratura di Sardegna, Cagliari, Edizioni della Zattera, 1954, pp. 16, 19, 342, 346-352, 355, 364, 414, 499, 532.

• R. BONU, Scrittori sardi, Sassari, 1961, vol. II, pp. 307-331.

• F. SPANU SATTA, Memorie sarde in Roma, Sassari, 1962, pp. 143-145.

• M. L. DELITALA, Il carteggio di Giovanni Spano, 1-2, tesi dattiloscritta, rel. A. M. Cirese, Cagliari, Università degli studi, 1967-70.

• M. G. SANJUST, Giovanni Spano: le prime raccolte di componimenti dialettali logudoresi, Sassari, Gallizzi, 1977.

Contributi su Giovanni Spano: 1803-1878, nel 1° centenario della morte, Sassari, Chiarella, 1979, [R. CAPRARA, Anelli antichi e sigilli medievali. S. SPADA, Can Giovanni Spano: illustre figlio della Sardegna. G. SPANEDDA, Su canonigu Ispanu bidu dai unu piaghesu. A. BONINU, Documenti epigrafici della collezione Spano. M. L. FERRARESE CERUTI, Fibbia ispanica da Maracalagonis nella collezione Spano; Materiali di donazione Spano al museo Pigorini di Roma. M. CANEPA, I gioielli della collezione Spano nel museo archeologico nazionale di Cagliari. E. CONTU, Giovanni Spano, archeologo. A. TAVERA, Giovanni Spano e le tradizioni popolari. M. PITTAU, Giovanni Spano grammatico e lessicografo. F. LO SCHIAVO, Il materiale preistorico della collezione Spano. C. TRONCHETTI, I materiali di epoca storica della collezione Spano. A. MORAVETTI, Monumenti, scavi e scoperte nel territorio di Ploaghe. M. A. FADDA PIRISI, Il nuraghe di Don Michele di Ploaghe. A. SPENSATELLO FAIS, L’opera scientifica di Giovanni Spano. E. ESPA, I “proverbi” di Giovanni Spano. G. DORE, La raccolta Spano ed altre opere d’arte a Ploaghe. D. COCCO-L. USAI, Storia e consistenza della collezione Spano a Cagliari. F. LO SCHIAVO, Storia e consistenza della collezione Spano al museo di Sassari].

• M. G. SANJUST, Giovanni Spano: le raccolte di componimenti dialettali curate dal 1870 al 1873, “Studi sardi”, vol. 25, 1978-80; Sassari, Gallizzi, 1980.

• A. DETTORI, La collaborazione dello Spano alle traduzioni bibliche di L. L. Bonaparte, Sassari, Gallizzi, 1980.

• C. RAPALLO, Nota sui proverbi sardi di Giovanni Spano, Sassari, Gallizzi, 1980.

• E. DELITALA, Leggendo il “Carteggio” di Giovanni Spano, Sassari, Gallizzi, 1981.

• N. TANDA, Letterature e lingue in Sardegna, Sassari, Edes, 1984, p. 31.

• L. DEL PIANO, Salvatore Frassu e i moti rivoluzionari della fine del '700 a Bono, in appendice: La spedizione militare contro il paese ed il saccheggio del 19-20 luglio 1796 nella ricostruzione di Giovanni Spano, Sassari, Chiarella, 1989.

• M. G. SANJUST, Formazione e storia delle raccolte di canzoni popolari curate dal canonico Giovanni Spano, in Ombre e luci della Restaurazione: trasformazioni e continuità istituzionali nei territori del Regno di Sardegna, Atti del Convegno, Torino, 21-24 ottobre 1991, pp. 661-705.

• G. PIRODDA, Giovanni Spano in Letteratura delle regioni d’Italia. Storia e testi. Sardegna, Brescia, Editrice La Scuola, 1992, pp. 250-253.

• L. GUIDO, Vita di Giovanni Spano, Ittiri, Gal Coros, 2000.

• P. PULINA - S. TOLA,  Il tesoro del Canonico. Vita, opere e virtù di Giovanni Spano (1803-1878), Sassari, Delfino, 2005 [M. BRIGAGLIA, Il tesoro del Canonico. F. COSSIGA, Giovanni Spano nel suo tempo. S. TOLA, Vita di un intellettuale nella Sardegna dell’Ottocento. G. LILLIU, Giovanni Spano e l’archeologia sarda. G. LUPINU, La figura di Giovanni Spano nella storia della dialettologia italiana. A. STELLA, Porru, Cherubini, Spano. G. ANGIONI,  Giovanni Spano studioso della patria sarda. P. PILLONCA, Giovanni Spano sacerdote della poesia. G. MANNIRONI LUBRANO, La Roma di Giovanni Spano. A. ROMAGNINO, Cagliaritano d’adozione. M. G. SCANO NAITZA, Giovanni Spano, la sua “collezione” e i problemi attuali della storia della pittura sarda. G. ULERI, I libri “ploaghesi” di Giovanni Spano. P. PULINA,  Un prezioso giacimento culturale. L. CARTA, Per un’edizione del Carteggio Spano. P. A. BIANCO, “…personaggi distinti in ingegno e dottrina…”. Lettere di Giovanni Spano all’Accademia delle Scienze di Torino. M. PIRA, Giovanni Spano un antropologo della Sardegna. Documentazione fotografica, Giovanni Spano e la pittura sarda, a cura di M. G. Scano Naitza; Ploaghe e ploaghesi d’un tempo, a cura dell’Associazione culturale “Giovanni Spano” di Ploaghe].
 
• P. PULINA, Dove fioriscono uomini simili a Giovanni Spano, “Làcanas”, V, 24, 2007. 

• V. CARTA, Le lettere di Enrico Costa al canonico Spano, "Nae", VI, 21, 2007.

• E. COSTA, Lettere a Giovanni Spano,  "Nae", VI, 21, 2007.

Antologia

 
Centro di Studi Filologici Sardi - via dei Genovesi, 114 09124 Cagliari - P.IVA 01850960905
credits | login | Informativa sulla privacy |