HOME
 
CHI SIAMO
 
PUBBLICAZIONI
 
AUTORI
 
PERIODICI
 
DIDATTICA
 
LESSICO
 
BIBLIOGRAFIA
 
RECENSIONI
 
EVENTI
 
ADMIN
 
CREDITS
Vai all'indice di questa sezione
LUDOVICO BAILLE

biografia

opere

bibliografia

Nato a Cagliari il 3 febbraio 1764 e morto a Cagliari il 14 marzo 1839. Figlio di Giovanni Cesare Baille e di Gerolama Bogliolo. Si laureò nelle discipline filosofiche e legali ed entrò a far parte del Collegio dei giurisperiti della Reale Università di Cagliari. Nel 1786 come addetto al Ministero della legislazione spagnola a Torino, si trasferì in quella città. In quel periodo viaggiò molto visitando archivi e biblioteche alla ricerca di memorie sarde con l’intenzione di pubblicare una storia sacra e profana della Sardegna.

Nel 1800 ritornò in Sardegna dove continuò le sue ricerche. A Cagliari fu uno dei membri più attivi della Reale Società Agraria ed Economica. Ebbe anche le cariche di censore, di aggiunto al magistrato di riforme e presidente della biblioteca dell’Università. Fece parte di diverse accademie e fu in relazione con molti dotti come il Mattei, il Marini, il Vernazza e l’Angius. Le sue carte, edite e inedite, costituiscono una fonte importante per gli studi storici sulla Sardegna. Il Baille compose anche diversi sonetti.

I portafogli Baille sono nella Biblioteca Universitaria di Cagliari. L’omonimo fondo contiene anche un codice membranaceo con gli atti del sinodo sardo tenuto a Santa Giusta il 3 novembre 1226.

Opere

Il sigillo dei bassi tempi illustrato dal cavaliere Lodovico Baille, Torino, Stamperia Reale, 1797.

Il sigillo secondo dei bassi tempi illustrato dal cavaliere Lodovico Baille, Torino, Stamperia Benfa e Ceresola, 1800.

Iscrizione romana illustrata dal cavaliere Lodovico Baille, Torino, Tipografia Chirio e Mina, 1820.

Iscrizione solcitana illustrata dal cavaliere d. n. Lodovico Baille…, Genova, Bonaudo, 1820.

Nella solenne adunanza della Reale Società agraria, ed economica di Cagliari tenuta il 15 luglio 1821, discorso pronunziato dal segretario perpetuo della stessa Real Società, Genova, Bonaudo, 1821.

Iscrizioni latine, Cagliari, 1821, 1831, 1832, 1830.

Elenchus clarissimorum professorum regiae calaritanae academiae in quo argumenta rerum, quas singuli docebunt anni 1831-32 indicantur/ Ludovicus Baille, Typographia Regia, 1831?.

Iscrizioni pel regio funerale di s. m. Carlo Felice I celebratosi nella primaziale di Cagliari la mattina del dì 17 giugno 1831, Cagliari, 1831.

Scrizioni nel solenne funerale di s. m. Carlo Felice I re di Sardegna celebrato dalla regia Università degli studi di Cagliari nella chiesa primaziale mattina a dì 23 giugno 1831, Cagliari, Timon, 1831?.

Nel solenne funerale di Carlo Felice I Re di Sardegna, celebrato da monsignor arcivescovo di Cagliari e dal capitolo della primaziale in essa chiesa nel dì 21 giugno 1831, Cagliari, Timon, 1831?.

Nel solenne funerale di s. m. Maria Teresa d'Austria regina di Sardegna celebrato da monsignor arcivescovo di Cagliari e dal capitolo della primaziale in essa chiesa nel di 10 maggio 1832 / [le scrisse D. Lodovico Baille], Cagliari, Stamperia Arcivescovile, 1832?.

Notizia di un nuovo congedo militare dell’imperatore Adriano ritrovato in Sardegna, Torino, Stamperia Reale, 1836.

In solemni funere quod faciendum decrevit regia societas agraria et oeconomica kalaritana...praesidi suo benemerito Marchioni Villaehermosae: inscriptiones temporariae, Cagliari, Ex. Typis Monteverde, 1838.

Sonetti, Cagliari, 1784-89-93. 1803-7-12-16-22-23-24-26-27-31.

Sulla patria di Carlo Buragna: lettera del cav. d. Lodovico Baille al cav. d. Pasquale Tola, autore del Dizionario biografico degl’illustri sardi, Cagliari, Reale Stamperia, 1838.

La Provence a l’exposition universelle de 1867, Marseille, Barlatier, Feissat et Demonchy, 1867.

Diploma militare dell’imperatore Nerva illustrato dal cavaliere Baille, [Torino, Stampa Reale, 1881].

Manoscritti:

Annotazioni di economia civile.

Extrait des opinions des auteurs plus célèbres sur les prerogatives et droits des consuls maritimes (scritto a Torino nel 1792).

Dissertazione sulla Sardegna.

Ricordi dei suoi viaggi del 1788-89.

Lettere agli amici sui monumenti antichi della Sardegna.

Annotazioni sparse sopra le antichità romane.

Schede di antichità sarde.

Bibliografia

• G. SIOTTO PINTOR, Storia letteraria di Sardegna, Cagliari, Tipografia Timon, 1843-44, vol. III, pp. 202. 434-437. 515. 526-528. vol. IV, pp. 154-155.

• D. E. TODA Y GUELL, Bibliografía Española de Cerdeña, Madrid, Tipografía de los Huérfanos, 1890, pp. 242-249.

• R. CIASCA, Bibliografia sarda, Roma, 1931-34, vol. I, pp. 119-124, nn. 1145-1192.

• F. ALZIATOR, Storia della letteratura di Sardegna, Cagliari, Edizioni della Zattera, 1954, pp. 354-355.

R. BONU, Scrittori sardi, Cagliari, Editrice Sarda Fossataro, 1972, vol. I, pp. 242-249.


 
Centro di Studi Filologici Sardi - via dei Genovesi, 114 09124 Cagliari - P.IVA 01850960905
credits | login | Informativa sulla privacy |