HOME
 
CHI SIAMO
 
PUBBLICAZIONI
 
AUTORI
 
PERIODICI
 
DIDATTICA
 
LESSICO
 
BIBLIOGRAFIA
 
RECENSIONI
 
EVENTI
 
ADMIN
 
CREDITS
Vai all'indice di questa sezione
BENVENUTO LOBINA

biografia

opere

bibliografia

antologia


Nato a Villanovatulo (Nuoro) nel 1917 e morto a Sassari nel 1993. Fondò, nei primi anni Trenta del Novecento, a Cagliari, un circolo futurista che faceva capo all'architetto Enzo Paccagnini. Combattè nella guerra d'Etopia e nella seconda guerra mondiale. Scrittore in sardo e italiano, funzionario nell'amministrazione delle Poste di Sassari, ha ricevuto numerosi riconoscimenti sia in ambito regionale, vincendo nel 1964 il premio "Ozieri" di poesia dialettale, e nel 1974 quello "Lanciano. Rivoltosi alla narrativa, vinse il premio Casteddu de sa fae di Posada per il romanzo Po cantu Biddanoa, redatto in lingua sarda nella variante campidanese e da lui tradotto in italiano. Inoltre, tradusse in sardo poeti e prosatori ispano-americani. In suo onore, il comune di Villanovatulo ha istituito un premio, oggi alla sua XII edizione, per opere poetiche in lingua sarda.


Opere

Gherreri chi ha' pérdiu, “La Nuova Sardegna” settimanale, vol. 77, n. 6, 1967.

Gherreri chi ha' pérdiu, "La Grotta della Vipera", I, 3, 1975.

Terra, disisperada terra, Milano, Cooperativa Edizioni Jaka Book, 1974.

Canzoni nuraxi, "La Grotta della Vipera", XI, 34-35, 1986.

Po cantu Biddanoa, Cagliari-Sassari, 2D Editrice Mediterranea, 1987.

Po cantu Biddanoa, Prefazione di G. Pirodda, Nota bio-bibliografica A. Serra Lobina, Nuoro, Ilisso, 2004.

Is canzonis, a cura e con introduzione di A. Satta, Cagliari, Edizioni della Torre, 1992.

Racconti, Nuoro, Poliedro, 2000.

Cun Biddanoa in su sentidu, Dolianova, Grafica del Parteolla, 2003.


Bibliografia

• G. DESSÌ-N. TANDA, Narratori di Sardegna, Milano, Mursia, 1973, pp. 340-342.

• G. M. PODDIGHE, La storia fra realtà e affabulazione nell’opera di Benvenuto Lobina, "La Grotta della Vipera", XIII, 38-39, 1987.

• G. MAMELI, Scrittori sardi del Novecento, Cagliari, EdiSar, 1989.

• G. MARCI, Narrativa sarda del Novecento, Cagliari, Cuec, 1991, pp. 189-196.

• G. MARCI, Romanzieri sardi contemporanei, Cagliari, Cuec, 1991.

• N. PIRAS, La parola scomposta, Cagliari, Edizioni Castello, 1991, pp. 205-215.

• G. PIRODDA, Sardegna, Brescia, Editrice La Scuola, 1992, pp. 410-416.

• L. SOLE, La poesia in lingua sarda del Novecento, in M. BRIGAGLIA (a cura di), La Sardegna. Enciclopedia, Cagliari, Edizioni della Torre, 1994, vol. I, sez. Arte e Letteratura, pp. 66-67.

• P. MELIS, Benvenuto Lobina, Po cantu Biddanoa (1987), in G. MARCI, Scrivere al confine: radici, moralità e cultura nei romanzi sardi contemporanei, Cagliari, Cuec, 1994, pp. 125-128.

• IGNAZIO DELOGU, La poesia di Benvenuto Lobina: "Teatro della memoria" e "Inventario di assenze", in F. COCCO (a cura di), L'amarezza leggiadra della lingua, Atti del convegno "Tonino Ledda e il movimento felibristico del Premio di letteratura Citta di Ozieri. Percorsi e prospettive della lingua materna nella poesia contemporanea di Sardegna", Ozieri 4-5-6 maggio 1995, Centro di documentazione e studio della letteratura regionale, Ozieri, Il Torchietto, 1997, pp. 165-181.

Benvenutu Lobina: cun Biddanoa in su sentidu, Dolianova, Grafica del Parteolla, 2003.

Benvenuto Lobina, regia F. Casu, Italia, Società Umanitaria, 2003.

• N. TANDA, Un’odissea de rimas nobas. Verso la letteratura degli italiani, Cagliari, Cuec, 2003.

• G. MARCI, In presenza di tutte le lingue del mondo. Letteratura sarda, Cagliari, Centro di Studi Filologici Sardi/Cuec, 2005.

Antologia

 
Centro di Studi Filologici Sardi - via dei Genovesi, 114 09124 Cagliari - P.IVA 01850960905
credits | login | Informativa sulla privacy |