HOME
 
CHI SIAMO
 
PUBBLICAZIONI
 
AUTORI
 
PERIODICI
 
DIDATTICA
 
LESSICO
 
BIBLIOGRAFIA
 
RECENSIONI
 
EVENTI
 
ADMIN
 
CREDITS
Vai all'indice di questa sezione
FRANCESCO CUCCA

biografia

opere

bibliografia

antologia

Nato a Nuoro nel 1882 e morto a Napoli nel 1947. Orfano da bambino di entrambi i genitori, si adattò a compiere i lavori più disparati, dal servo pastore al minatore nell'Iglesiente. Si trasferì quindi in Africa nel 1903, lavorando presso una ditta livornese importatrice di legnami dall'Africa e spostandosi fra Algeria, Tunisia e Marocco. Anarchico, collaborò a "L'Unione di Tunisi" diretta dal rivoluzionario Ettore Sottovia. Autodidatta, scrisse in prosa e poesia, pubblicando su numerosi periodici. Sostenne economicamente la rivista "Sardegna!" di Attilio Deffenu e fu amico di Sebastiano Satta, Paolo Orano ed altri intellettuali isolani e non. Aderì all'Islam, dedicandosi allo studio della cultura locale. Nel 1939, lasciò l'Africa definitivamente, risiedendo prima a Roma, poi a Napoli.

Opere

Poemetto del dolore, s.l., Egles, s.a..

I racconti del Gorbino, La Fiorita, Teramo-Grottamare, 1909.

Veglie beduine, Ancona, Puccini e figli, 1913.

        • Veglie beduine, a cura di D. Manca, Cagliari, Astra, 1993.

La farfalla, "Rivista sarda", vol. 2, n. 6, 1920.

La madre, "Rivista sarda", vol. 3, n. 1, 1921.

Galoppate nell'Islam, Roma, Alfieri e Lacroix, 1922.

        • Galoppate nell'Islam, a cura di G. Marci, Cagliari, Condaghes, 1993.

Il sughero, "Rivista sarda", vol. 5, n. 1, 1923.

Il pastore, "Il Nuraghe", vol. 1, n. 7, 1923.

Il mare, "Il Convegno", vol. 11, n. 6, 1958.

Muni rosa del Suf, a cura di D. Manca, Nuoro, Il Maestrale, 1996.

Algeria, Tunisia, Marocco, a cura di D. Manca, Nuoro, Istituto Superiore Regionale Etnografico, 1998.

Bibliografia

• A. DEFFENU, Un poeta sardo arabo, "Sardegna!", vol. 1, n. 2, 1914.

• R. CARTA RASPI, Francesco Cucca, "Il Nuraghe", vol. 1, n. 3, 1923.

• F. ALZIATOR, Storia della letteratura in Sardegna, Cagliari, Edizioni della Zattera, 1954, pp. 470-471.

• M.C.R., Lettere del Satta a Francesco Cucca, "L'Unione sarda", 1 novembre 1964.

• G. PAU, Francesco Cucca: la vita, le opere, la critica, s.l., ciclostile, 1982.

• G. MARCI, Narrativa sarda del Novecento. Immagini e sentimento dell'identità, Cagliari, Cuec, 1991, pp. 71-76.

• D. MANCA, Dall'isola natale al maghreb : profilo di Francesco Cucca, il letterato nuorese sul quale e caduto un ingeneroso silenzio, "Sardegna fieristica", n. 32, 1993.

• D. MANCA, Voglia d'Africa. La personalità e l'opera di un poeta errante, Nuoro, Il Maestrale, 1996.

• M. BRIGAGLIA, La Sardegna dall’età giolittiana al fascismo, in L. BERLINGUER-A. MATTONE (a cura di), Storia d’Italia. Le regioni dall’Unità a oggi. La Sardegna, Torino, Einaudi, 1998.

G. MARCI, Francesco Cucca fra letteratura e politica, “La Grotta della vipera”, XXV, 87, 1999, pp. 5-20.

• G. RIMONDI, Paesaggi sonori. Lo Spazio della musica nell’opera di Francesco Cucca, “La Grotta della vipera”, XXV, 87, 1999, pp. 22-29.

• M. FARNETTI, Divenire ospite. L’etica del viaggio in Francesco Cucca, “La Grotta della vipera”, XXV, 87, 1999, pp. 31-37.

• G. P. STORARI, Tra relativismo ed etnocentrismo, “La Grotta della vipera”, XXV, 87, 1999, pp. 38-42.

• G. CONTU, Arabismi in Galoppate nell’Islam, “La Grotta della vipera”, XXV, 87, 1999, pp. 43-49.

• M. PALA, La lontananza come identità, “La Grotta della vipera”, XXV, 87, 1999, pp. 51-56.

• R. MANELLI (a cura di), Frontespizi della poesia sarda in lingua italiana, Cagliari, Aipsa, 2001, pp. 104-109.

• S. PILIA, I perché di viaggio nella Nuoro di primo Novecento, “Nae”, I, 1, 2002.

• N. TANDA, Un’odissea de rimas nobas. Verso la letteratura degli italiani, Cagliari, Cuec, 2003.

• G. MARCI, In presenza di tutte le lingue del mondo. Letteratura sarda, Cagliari, Centro di Studi Filologici Sardi/Cuec, 2005.

Antologia

 
Centro di Studi Filologici Sardi - via dei Genovesi, 114 09124 Cagliari - P.IVA 01850960905
credits | login | Informativa sulla privacy |