HOME
 
CHI SIAMO
 
PUBBLICAZIONI
 
AUTORI
 
PERIODICI
 
DIDATTICA
 
LESSICO
 
BIBLIOGRAFIA
 
RECENSIONI
 
EVENTI
 
ADMIN
 
CREDITS
Vai all'indice di questa sezione
SALVATORE FARINA

biografia

opere

bibliografia

Di Agostino (procuratore del Re) e Chiara Oggiano. Nato a Sorso il 10 gennaio 1846 e morto a Milano il 15 dicembre 1918. Trascorse la sua infanzia a Tempio, a Nuoro e a Sassari, dove ebbe come compagno ed amico Enrico Costa. Orfano di madre a 11 anni, a 14 seguì il padre in Piemonte, vivendo a Casale Monferrato, a Pavia dove compì irregolarmente gli studi liceali, ma poté frequentare assiduamente il teatro, e se ne entusiasmò tanto da pensare di fare l’attore egli stesso. Si laureò in giurisprudenza e si stabilì, dopo il matrimonio, a Milano. Amico di illustri scrittori (tra i quali Giovanni Verga, Edmondo De Amicis) si dedicò al giornalismo e all'attività letteraria come romanziere e autore teatrale. Diresse "La Gazzetta musicale" e "Rivista minima". Acquistò ben presto larga fama in Italia e all’estero, dove i suoi romanzi venivano tradotti.

Intraprese anche con un certo successo l’attività industriale di tipo chimico-farmaceutico, senza però tralasciare la sua attività di romanziere.

Opere

Tutti militi!: pensieri sull’abolizione degli eserciti permanenti, Milano, Cioffi, 1866.

Due amori, Milano, Treves, 1869.

        • Due amori, Milano, Brigola, 1886.

Un segreto, Milano, Treves, 1869.

        • Un segreto; Due amori, Milano, Edoardo Sonzogno, 1873.

        • Un segreto, Milano, Brigola, [1885?].

Il romanzo di un vedovo, Milano, Tipografia della Società Coop., 1871.

• Il Romanzo di un vedovo. Racconto, Milano, E. Treves, 1872.

        • Il romanzo di un vedovo, Milano, Sonzogno, 1875; 1892; 1932.

        • Il romanzo di un vedovo, Milano, Brigola, 1882.

Fiamma vagabonda, Milano, Treves, 1872.

Alcune idee sul romanzo. Dickens, "Rivista minima", pp. 207-208, II, 13, 1872.

Il tesoro di Donnina, Milano, Tipografia Editrice Lombarda, 1873.

        • Il tesoro di Donnina, Milano, Brigola, 1878; 1884.

        • Le tresor de Donnina, traduit de l’italien par S. Blandy, Paris, Hachette, 1883.

        • Il tesoro di Donnina, Torino, S.T.E.N., 1907.

Fante di picche; Una separazione di letto e di mensa; Un uomo felice, Milano, Tipografia Editrice Lombarda, 1874.

        • Fante di picche, Milano, Tipografia Editrice Lombarda, 1875.

        • Fante di picche, Milano, Brigola, 1884.

        • Fante di picche, Milano, Editrice Galli, 1895.

        • Fante di picche; Fino alla morte; Un tiranno ai bagni di mare, Torino, S.T.E.N., 1913.

Amore bendato, Milano, Tipografia Editrice Lombarda, 1875; 1880.

        • Amor bendado, vertida al Español por M. De la Pena, Madrid, Biblioteca Perojo, 1878.

        • Amore bendato, Milano, Brigola, 1884.

        • Amore bendato, Milano, Brigola, 1887.

        • Amore bendato, Milano, Galli, 1895.

        • Amore bendato, Torino, S.T.E.N., 1914.

Un uomo felice, Milano, Tipografia Editrice Lombarda, 1875.

Una separazione di letto e di mensa; Un uomo felice; Signor Onorato; Fante di Picche, Milano, Tipografia Editrice Lombarda, 1875.

        • Una separazione di letto e di mensa; Un uomo felice; Signor Onorato; Fante di Picche, Milano, Brigola, 1885.

Dalla spuma del mare, Milano, Brigola, 1876; 1885; 1887.

        • Aus dees meeres schaum, Stuttgard, Engelhorn, 1886.

        • Dalla spuma del mare, Milano, Aliprandi, 1901.

        • Dalla spuma del mare, Torino, S.T.E.N., 1909.

 • La famiglia del signor Onorato, “La Stella di Sardegna”, pp. 167 ss., n. 24, a. II, 11 giugno 1876.

 • La famiglia del signor Onorato II, “La Stella di Sardegna”, pp. 184 ss., n. 25, a. II, 18 giugno 1876.

La famiglia del signor Onorato, “La Stella di Sardegna”, Sassari, pp. 167-168, vol. 2, 1876, n. 2, 31 agosto 1876.

Un tiranno ai bagni di mare; Tre scene dal vero, Milano, Brigola, 1875.

        • Un tiranno ai bagni di mare; Tre scene dal vero, Milano, Tipografia Editrice Lombarda, 1876.

        • Un tiranno ai bagni di mare; Tre scene dal vero, Milano, Brigola, 1882.

        • Un tiranno ai bagni di mare; Tre scene dal vero, Milano, Bariop, 1920.

• Blinde Lièbe, Liepzig, Grunow, 1876.

Capelli biondi, Milano, Tipografia Editrice Lombarda, 1876.

        • Blondes Haar, Leipzig, Grunow, 1877.

        • Capelli biondi, Torino, Roux e Viarengo, 1879.

        • Capelli biondi, Milano, Brigola, 1886.

        • Capelli biondi, Torino, Roux e Viarengo, 1906.

        • Cabellos rubios, traducida por L. Alfonso, Barcelona, Maucci, 1909.

        • Capelli biondi, Sesto San Giovanni, Casa Editrice Madella, 1913.

        • Capelli biondi, Milano, Barion, 1920.

        • Cheveux blonds, Verviers, Bibliothèque Gilon, s.d.

Frutti proibiti: fiamma vagabonda, Milano, Tipografia Editrice Lombarda, 1878.

        • Frutti proibiti: fiamma vagabonda, Firenze, Le Monnier, 1883.

        • Frutti proibiti: fiamma vagabonda, Milano, Libreria Editrice Contemporanea, 1892.

        • Frutti proibiti: fiamma vagabonda, Milano, Barion, 1920.

• Oro nascosto. Scene della vita borghese, Roma, tip. del Senato, 1878.

Oro nascosto. Scene della vita borghese, Milano, Brigola, 1878.

Oro nascosto. Scene della vita borghese, Roma, Forzani, 1878.

Racconti e scene, Milano, Brigola, 1878.

• Racconti e scene. La famiglia del signor onorato. Fante di picche. Una separazione di letto e di mensa. Un uomo felice, Milano, Brigola, 1878.

Le tre nutrici, Torino, Tipografia Roux e Favale, 1879.

        • Le tre nutrici, Milano, Brigola, 1885.

        • Le tre nutrici, Milano, Libreria Editrice Contemporanea, 1893.

Mio figlio studia, Torino, Tipografia Roux e Favale, 1879.

        • Mio figlio studia, Milano, Libreria Editrice Contemporanea, 1893.

        • Mio figlio studia, in G. Dessì-N. Tanda (a cura di), Narratori di Sardegna, Milano, Mursia, pp. 34-37, 1973.

Mio figlio s’innamora, Torino, Tipografia Roux e Favale, 1880.

        • Mio figlio s’innamora, Milano, Omodei Zorini, 1894.

Prima che nascesse, Torino, Tipografia Roux e Favale, 1879.

        • Prima che nascesse, Milano, Brigola, 1882; 1885.

        • Prima che nascesse, Milano, Libreria Editrice Contemporanea, 1893.

Coraggio e avanti, Torino, Tipografia Roux e Favale, 1880.

        • Coraggio e avanti, Milano, Libreria Editrice Contemporanea, 1893.

        • Coraggio e avanti, in G. Dessì-N. Tanda (a cura di), Narratori di Sardegna, Milano, Mursia, pp. 37-43, 1973.

• Amour aveugle, Paris, Hachette, 1880.

Il marito di Laurina, Torino, Tipografia Roux e Favale, 1881.

L’intermezzo; La pagina nera, Torino, Tipografia Roux e Favale, 1881.

        • L’intermezzo; La pagina nera, Milano, Omodei Zorini, 1894.

Nonno!, Torino, Tipografia Roux e Favale, 1881.

Mio figlio!, Torino, Tipografia Roux e Favale, 1882.

• Mio figlio!, traduzione francese di Ferdin. Gravaud. Vervìers, s.n., 1883

        • Mio figlio!, Milano, Centenari, 1889.

        • Mio figlio!, Milano, Libreria Editrice Contemporanea, 1892.

        • Mio figlio!, Torino, Società Tipografica Editrice Nazionale, 1909.

        • Mio figlio!, ed. scolastica, Torino, S.T.E.N, 1918.

        • Mio figlio!, Torino, Società Tipografica Editrice Nazionale, 1922.

        • Mio figlio!, Milano, Barion, 1923.

        • Mio figlio!, Firenze, Le Monnier, 1938.

        • Mio figlio!, Firenze, Le Monnier, 1939.

        • Mio figlio!, “Il Convegno”, pp. 10-11, vol. 11, n. 1,  31 gennaio 1958.

        • Mio figlio!, in G. Dessì-N. Tanda (a cura di), Narratori di Sardegna, Milano, Mursia, pp. 27-33, 1973.

        • Mio figlio!, Sassari, Tipografia G. Dessì, s.d.

Fra le corde d'un contrabasso, Milano, Brigola, 1882.

Il Signor Io, Torino, Tipografia Roux e Favale, 1882.

        • Il Signor Io, Milano, Brigola, 1883.

        • Il Signor Io, Milano, Brigola, 1888.

        • Il Signor Io, Milano, Libreria Editrice Contemporanea, 1893.

        • Il Signor Io, Milano, Galli, 1896.

        • Il Signor Io, Torino, S.T.E.N., 1909.

        • Il Signor Io, Sesto San Giovanni, Madella, 1914; 1917.

        • Il Signor Io, Milano, Barion, 1921.

Novelas, traducida por Cecilio Navarro, Barcelona, Verdaguer, 1882.

Amore ha cent'occhi, Milano, Brigola, 1883.

        • Amore ha cent'occhi, Torino, S.T.E.N., 1909.

        • Amore ha cent'occhi, a cura di D. Manca, Cagliari, Condaghes, 1997.

        • Amore ha cent'occhi, Sassari, La Nuova Sardegna, 2003.

Caporal Silvestro. Storia semplice, Milano, Brigola, 1884.

• Blinde Lièbe, Liepzig, Philipp Reclam, [1885?].

L'ultima battaglia di prete Agostino, Milano, Brigola, 1886.

Pe' belli occhi della gloria. Scene quasi vere, Milano, Brigola e C., 1887.

        • Pe' belli occhi della gloria. Scene quasi vere, Milano, Galli di Chiesa, Omodei e Guindami, 1896.

• Si muore: Caporal Silvestro, Milano, Brigola, 1888.

I due desideri, Milano, Brigola, 1889.

Donchisciottino, Milano, Brigola, 1890.

Vivere per amare, Milano, Brigola, 1891.

Amene letture per gli studiosi di Lingua moderna, Berlin, Verlag Von F. A. Herbig, 1891.

Per la vita e per la morte, Milano, Brigola, 1891.

Più forte dell'amore?, Milano, Brigola, 1891.

• Perché ho risposto no? Racconto. Una quaresima. Frammento, Milano, Libr. Editrice Contemporanea, 1892.

Amore bugiardo. Novella, Milano, Libreria Editrice Contemporanea, 1893.

        • Amore bugiardo, Milano, Barion, 1922.

Che dirà il mondo, Milano, Libreria Editrice Contemporanea, 1893.

        • Che dirà il mondo, Sesto San Giovanni, Madella, 1916.

Herr Jch, Leipzig, Philipp Reclam’s, 1893.

Un testamento: Carta bollata, Milano, Omodei-Zorini, 1894.

• Un testamento. Carta bollata, Roma, Roux e Viarengo, 1906. 

        • Un testamento: Carta bollata, Torino, Casa Editrice Nazionale, 1906.

Il numero 13, Milano, Galli, 1895.

Madonnina bianca (Vanitas): narrazione, Milano, Galli, 1897.

El secreto de una tumba, versión española de Francisco Xavier Godo, Barcelona, Mucci, [19..?].

• Nodi e catene. Fino alla morte. Romanzo, preceduto dei soliloqui di un solitario, Milano, Libreria ed. nazionale, 1902.

Fino alla morte, Milano, Libreria Editrice Nazionale, [1902].

        • Fino alla morte, Sesto S. Giovanni, Madella, 1914.

Le tre commedie della vita, Milano, Libreria Editrice Nazionale, 1903.

La più bella fanciulla dell’universo, Milano, Libreria Editrice Nazionale, 1903.

        • La più bella fanciulla dell’universo, Torino, Società Tipografica Editrice Nazionale, 1911.

        • La più bella fanciulla dell’universo, Piacenza, Stabilimento Tipografico "L'arte bodoniana", 1914.

        • La più bella fanciulla dell’universo, Milano, Casa Editrice Tipografia Bietti, [1925].

Sulla soglia del mistero, Roma, Direzione della Nuova Antologia, 1903.

Amore cieco: commedia in 3 atti; Come divenni commediografo, Torino, Casa Editrice Nazionale Roux e Viarengo, 1906.

Coscienza elastica: commedia in 4 atti, Torino, Casa Editrice Nazionale Roux e Viarengo, 1906.

Opere complete di Salvatore Farina, Torino, Società Tipografica Editrice Nazionale, 1906-1914.

Segreto del nevaio, Milano, Arnaldo De Mohr, [1908].

        • Segreto del nevaio, prefazione F. Martini, Torino, S.T.E.N., 1909.

Sepolto vivo (titolo assunto da Segreto del nevaio), introduzione S. Adamo, Manziana, Vecchiarelli, 1996.

In scena e fuori. Commedia, Torino, S.T.E.N., 1909.

False nozze. Commedia, Torino, S.T.E.N., 1909.

Pietosa bugia, Torino, S.T.E.N., 1909.

Memorie letterarie. La mia giornata (Dall'alba al meriggio), Torino, S.T.E.N., 1910 (ora in ed. anastatica, introduzione N. Tanda, Sassari, Edes, 1996).

Il libro degli Amori, Torino, S.T.E.N., 1911.

Il secondo libro degli amori, Torino, S.T.E.N., 1912.

Care ombre, Torino, S.T.E.N, 1913 (ora in ed. anastatica, prefazione E. Ghidetti, Sassari, Edes, 1997).

Il libro dei paesi incantati, Milano, Istituto Editoriale Italiano, [1914].

(La mia giornata) Dal meriggio al tramonto, Torino, S.T.E.N, 1915 (ora in ed. anastatica, prefazione R. Scrivano, Sassari, Edes, 1998).

Soliloqui di un solitario, Milano, Collezioni Esperia, 1915.

• La liberissima filosofia di Libero. Novella, Roma, N. Antologia, tip. Armani e Stein, 1915.

Evviva il mio paese!, Milano, Istituto Editoriale Italiano, 1927.

Annunciazione, “Il Convegno”, pp. 17-19, n. 5, 31 maggio 1946.

L’attesa, “Il Convegno”, pp. 6-9, nn. 1-2, 28 febbraio 1946.

Natività, “Il Convegno”, pp. 21-24, n. 9, 30 giugno 1946.

Il mio teatro, “Il Convegno”,  p. 17, vol. 11, n. 1, 31 gennaio 1958.

Il carteggio Farina-De Gubernatis (1870-1913), edizione critica a cura di D. Manca, Cagliari, Centro di Studi Filologici Sardi/Cuec, 2005.

Bibliografia

• E. COSTA, A Salvatore Farina, “La stella di Sardegna”, Sassari, vol. 5, 1879, n. 8, 30 giugno 1879, pp. 113-117.

• G. BOGLIETTI, Salvatore Farina, “La stella di Sardegna”, Sassari, vol. 6, 1885, n. 9, 30 settembre 1885, pp. 25-27.

Salvatore Farina nell'occasione del giubileo letterario, Torino, S.T.E.N., 1908.

• A. DE GUBERNATIS, Salvatore Farina: opera, Salerno, Stabilimento Tipografico Fratelli Jovane, 1910.

• F. FARCI, Salvatore Farina nella letteratura di Sardegna, Cagliari, Unione Editrice Sarda, 1919.

Cenni biografici, “Rivista sarda”, Roma, I, gennaio 1919, pp. 29-32.

• B. CROCE, Salvatore Farina in La letteratura della nuova Italia, vol. I, Bari, Laterza, 1921.

• V. DENDI, Un romanziere dimenticato: Salvatore Farina, Pisa, Officina Arti Grafiche Folcheto, 1921.

Cenni biografici, “Il Nuraghe”, Cagliari, V, 1927, n. 2, p. 14.

• I. STAGNI, Salvatore Farina in Narratori dell’Ottocento, Milano, Vallardi, 1930.

• R. ZAGARIA, Lettere inedite di Costantino Nigra di A. D'Ancona e di Salvatore Farina, Milano, Vita e Pensiero, 1930.

• R. CIASCA, Bibliografia sarda, Roma, Collezione meridionale editrice, 1931-34, vol. II, pp. 208-214, nn. 6907-6970.

• L. FALCHI, L’arte di Salvatore Farina: scrittori contemporanei in Sardegna, Cagliari, Tipografia Ledda, 1932.

• A. AVANCINI, Storia Letteraria d’Italia dal 1800 ai giorni nostri, Milano, Vallardi, 1933, pp. 463-464.

• A. BALESTRAZZI, Il romanzo di Salvatore Farina, Pavia, Edizione dell’Istituto Tecnico pareggiato “A. Bellani”, 1933.

• A. GALLETTI, Salvatore Farina in Il Novecento, Milano, Vallardi, 1939, pp. 72-73.

• F. ADDIS (a cura di), Salvatore Farina (1846-1918), Sassari, Gallizzi, 1942.

• R. BONU, Scrittori sardi, Sassari, Gallizzi, 1961, vol. II, pp. 455-476.

• G. DESSÌ-N. TANDA, Narratori di Sardegna, Milano, Mursia, 1973, pp. 26-48.

• C. VITALI, Salvatore Farina, Cagliari, S.T.E.F., 1972.

• S. CARONIA, Uno scrittore dimenticato: Salvatore Farina, “Trimestre”, vol. XIII, dicembre 1980-marzo 1981, pp. 145-154.

• C. ZIMBONE, Luigi Capuana, Salvatore Farina, Arturo Graf, Ada Negri: segnalazioni critiche, Catania, Greco, 1981.

• N. TANDA, Letterature e lingue in Sardegna, Sassari, Edes, 1984, pp. 33-34.

• N. SANNA, Il cammino dei sardi, Cagliari, Editrice Sardegna, 1986.

• G. PIRODDA, Salvatore Farina in Letteratura delle regioni d’Italia. Storia e testi. La Sardegna, Brescia, Editrice La Scuola, 1992, pp. 281-282.

• B. PISCHEDDA, Pirandello e affini, “Belfagor: rassegna di varia umanità”, n. 5, 1994, pp. 576-584.

• B. PISCHEDDA, Il feuilleton umoristico di Salvatore Farina, Napoli, Liguori, 1997.

• D. ROGGERO, Arcane ore di genio e poesia: in compagnia di Igino Ugo Tarchetti e Salvatore Farina, “Il Monferrato”, 21 giugno 1994.

• F. ADDIS, Il significato dell’opera di Salvatore Farina, scrittore ingiustamente oggi dimenticato dalla critica: occasioni da un libro di Raimondo Bonu, La Nuova Sardegna, vol. 76, n. 120, 21 maggio 1996, p. 3.

• S. ADAMO, Le lettere di Salvatore Farina ad Angelo de Gubernatis, "La Grotta della Vipera", XXIV, 83, 1998, pp. 5-22.

• D. MANCA (a cura di), Salvatore Farina. La figura e il ruolo a 150 anni dalla nascita, Atti del Convegno, Sassari-Sorso 5-8 dicembre 1996, Sassari, Edes, 2001, 2 vol., [Vol. 1: D. MANCA, I cent’occhi dell’amore: Farina e l’isola. R. SCRIVANO, Da un romanzo ai romanzi: programmi d’autore di Salvatore Farina. N. DE GIOVANNI, Dalla donna fatale alla tranquilla seduzione: intenzioni per una ricerca. M. CASU, Elementi di gusto figurativo nell’opera di Salvatore Farina. G. M. PODDIGHE DI DACHENHAUSEN, L’epopea familiare di Salvatore Farina. A. STELLA, Farina dal “fondo”. B. PISCHEDDA, Fonti moralistiche e attualità critica dell’umorismo fariniano. G. M. CHERCHI, Le frequentazioni culturali e politiche di Farina a Sassari. N. DESSÌ, Giubileo o commemorazione?. A. PIROMALLI, La narrativa e il nuovo pubblico di Salvatore Farina. P. PULINA, Pavia e provincia nelle memorie di Salvatore Farina. M. BRIGAGLIA, Salvatore Farina candidato. G. MUSIO, Salvatore Farina e la sua visione socioculturale dell'uomo. G. PIRODDA, Salvatore Farina ed Enrico Costa. E. ESPA, Salvatore Farina letto da Filippo Addis. A. PUDDU, Salvatore Farina scrittore studioso. L. RICALDONE, Il silenzio delle Penelopi e la voce delle sirene: figure femminili ricorrenti nella narrativa di Salvatore Farina tra il 1870 e il 1880. M. PINNA, L’universo letterario di Salvatore Farina fra tradizione e coscienza tragica. Vol. 2: A. M. MORACE, Un'amicizia non incrinata dal dissenso: Farina lettore di Capuana e di Verga. F. MONTEROSSO, Croce critico di Farina. S. CARONIA, Edipo in Sardegna: Amore ha cent'occhi tra letteratura e psicoanalisi. G. ZIROTTU, L'editoria in Sardegna alla fine dell'Ottocento. S. ADAMO, Farina e il romanzo giudiziario: Il segreto del nevaio. P. M. SIPALA, Farina e Mario Rapisardi. S. SOLE, Mio figlio!: l'educazione letteraria del cuore nella "commedia della vita". G. RESTA, La riscoperta di Farina. E. VILLA, Salvatore Farina: dalla “Rivista minima” alla “Nuova antologia”. M. D. WANKE, Salvatore Farina e i Piemontesi: (da Tarchetti a Bersezio attraverso l’epistolario). K. U. LEUVEN-S. VANVOLSEM, Salvatore Farina in Belgio: traduzioni neerlandesi e francesi. P. CHERCHI, Salvatore Farina nel mondo anglo-americano. G. MAMELI, Gli scritti di Salvatore Farina nella rivista "Vita sarda”. K. ZABOKLICKI, Lo scrittore piu prolifico e piu popolare d'Italia": Salvatore Farina visto da un critico polacco dell'epoca. N. TANDA, Il sodalizio Farina-De Gubernatis].

 
Centro di Studi Filologici Sardi - via dei Genovesi, 114 09124 Cagliari - P.IVA 01850960905
credits | login | Informativa sulla privacy |