HOME
 
CHI SIAMO
 
PUBBLICAZIONI
 
AUTORI
 
PERIODICI
 
DIDATTICA
 
LESSICO
 
BIBLIOGRAFIA
 
RECENSIONI
 
EVENTI
 
ADMIN
 
CREDITS
Vai all'indice di questa sezione
GIOVANNI MARIA DETTORI

biografia

opere

bibliografia

Nato a Tempio Pausania il 29 luglio 1773 e morto a Torino il 19 maggio 1836. Figlio di Antonio De Martis e di Maria Dettori. Studiò a Tempio, Sassari e Cagliari. Si laureò in teologia e fu ascritto al Collegio teologico della Regia Università di Cagliari. Ordinato sacerdote, nel 1807 fu nominato professore di teologia morale presso l’Università di Cagliari. Nel 1814 fu chiamato all’Università di Torino. Il Dettori seguiva il probabiliorismo, sospetto di deviazionismo giansenista per le sue tendenze rigide, mentre l’altro sistema morale, il probabilismo, era difeso dai Gesuiti. A causa di questo contrasto, nel 1829, il Dettori, fu destituito benché a Torino fosse ormai notissimo e contasse molte amicizie, tra cui il Gioberti e Francesco Pellico. Andò poi a Milano dove visitò il Manzoni. Nel 1830 poté tornare in Piemonte, dove morì. Lasciò la sua ricca biblioteca (3500 volumi) al seminario regionale a Cagliari.

Opere

Trionfo della Sardegna, Cagliari, Reale Stamperia, 1793, parafrasi del poema del Congiu.

Il Trionfo di Sardegna, poemetto di Gio. Maria Dettori tempiese baccelliere in sacra teologia, Seconda Edizione, Cagliari, Reale Stamperia, 1793.

Panegirici, Firenze, 1799, (ritirato dall’Autore) parafrasi in versi italiani del Salmo 79 “Qui regis Israel”, esposto dall’ebraico originale dal P. Giacinto Hintz, Cagliari, 1805.

De restitutione et de contractibus, A. Taurinorum, 1806.

Johannis Mariae Dettori… Oratio habita in R. Taur. accademia…, Torino, A. Taurinorum, 1809.

Johannis Mariae Dettori…Oratio habita in regio Taurinensi athenaeo 18 Kalend. Julias…, A. Taurinorum, 1817.

De actibus humanis et de conscientia, in Theologiae moralis institutiones, A. Taurinorum, 1824.

Johannis Mariae Dettori…Oratio die Maii an. 1824…, A. Taurinorum, 1824?.

Johannis Mariae Dettori…Oratio habita die 17 Iulii an. 1825…, A. Taurinorum, 1825?.

Clarissimi viri Johannis Mariae Dettori…Oratio habita die decima Novembris cum subdiaconus…, Torino, 1825.

Theologiae moralis institutiones, Torino, A. Taurinorum, 1824-27.

De legibus et de Justitia et Jure, in Theologiae moralis institutiones, A. Taurinorum, 1827.

De peccatis generatim, in Theologiae moralis institutiones, A. Taurinorum, 1827.

De malorum origine disquisitio, Taurini, 1832.

De contractibus speciatim: pars prima, in Theologiae moralis institutiones, A. Taurinorum, 1836.

De contractibus speciatim: pars altera, in Theologiae moralis institutiones, A. Taurinorum, 1845.

Poesie, quattro raccolte: 1796-1808. 1798-1809. 1800-1806. 1802-1806, in Cu.

Hapo su sole in su coro, "La Nuova Sardegna", Vol. 74, n. 227, 03/10/1964.

Coraggiu, "La Nuova Sardegna", Vol. 74, n. 227, 03/10/1964.

Ne cun santos, ne cun maccos, ne cun preideru Tomas, in 20 contos de su Premiu Posada, pp. 59-65.

Notte de eranu, in 20 contos de su Premiu Posada, pp. 67-73.

Peccadu de gioventura, in 20 contos de su Premiu Posada, pp. 75-82.

Dannos tue s’amore…, La Nuova Sardegna, Vol. 77, n. 234, 10/10/1967.

T’had’a basare s’aurora, La Nuova Sardegna, Vol. 78, n. 234, 12/10/1968.

Lagrima e sambene (lamentu de su pastore), "La Nuova Sardegna", Vol. 79, n. 239, 07/10/1969.




Bibliografia

• P. TOLA, Dizionario biografico degli uomini illustri di Sardegna, Torino, Tipografia Chirio e Mina, 1837-38, vol. II, pp. 35-41.

• G. SIOTTO PINTOR, Storia letteraria di Sardegna, Cagliari, Tipografia Timon, 1843-44, vol. II, pp. 134-141. vol. III, pp. 320-321. vol. IV, pp. 78-82.

• R. CIASCA, Bibliografia sarda, Roma, 1931-34, vol. II, pp. 108-109, nn. 5985-5994.

• F. ALZIATOR, Storia della letteratura di Sardegna, Cagliari, Edizioni della Zattera, 1954, p. 304.

• R. BONU, Scrittori sardi, Cagliari, Editrice Sarda Fossataro, 1972, vol. I, pp. 250-261.

• N. TANDA, Letteratura e lingue in Sardegna, Cagliari, Edes, 1991, p. 26.


 
Centro di Studi Filologici Sardi - via dei Genovesi, 114 09124 Cagliari - P.IVA 01850960905
credits | login | Informativa sulla privacy |