HOME
 
CHI SIAMO
 
PUBBLICAZIONI
 
AUTORI
 
PERIODICI
 
DIDATTICA
 
LESSICO
 
BIBLIOGRAFIA
 
RECENSIONI
 
EVENTI
 
ADMIN
 
CREDITS
Vai all'indice di questa sezione
PASQUALE DESSANAI (O DESSANAY)

biografia

opere

bibliografia

Nato a Nuoro nel 1868, lavora come impiegato presso l'Ufficio del registro. Partecipa attivamente e politicamente agli avvenimenti del suo tempo, viene arrestato, per i suoi versi troppo espliciti, in seguito all'assassinio del re Umberto I. Attraverso i suoi versi denuncia la corruzione dell'amministrazione.

A 21 anni pubblica la sua raccolta di poesie in sardo Néulas, firmata Pasquale Dessanai Sanna e Cam, pseudonimo di Amico Cimino. Con Ribellione rompe gli schemi di composizione fino ad allora seguiti, rappresentando un bivio per il modo di improvvisare i versi.

Morì a Uras nel 1919.

Opere

Néulas, Nuoro, Gaetano Mereu Canu, 1890

Bibliografia

• T. Puddu, Sas campanas de Santa Maria, in Cantare la Sardegna, Cagliari, Edizioni della Torre, 1993

• G. Porcu, La parola ritrovata. Poetica e linguaggio in Pascale Dessanai, Nuoro, Il Maestrale, 2000

 
Centro di Studi Filologici Sardi - via dei Genovesi, 114 09124 Cagliari - P.IVA 01850960905
credits | login | Informativa sulla privacy |